Involtini primavera senza glutine

Involtini primavera senza glutine
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
190 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni



Per la farcia







Per accompagnare

• Preparate la farcia. Mondate e lavate tutte le verdure. Tagliate il cavolo a listarelle molto fini e a julienne le carote e il sedano. Affettate finemente i cipollotti.

• Scaldate l’olio di semi in una padella tipo saltapasta (il wok è perfetto) e fatevi saltare le verdure preparate per 2 minuti a fiamma vivace.

• Sfumate con il vino di riso e lasciate cuocere a fiamma appena un po’ più bassa per altri 5-6 minuti, in modo che le verdure restino croccanti. A fine cottura salate e pepate, poi spegnete e mettetele in una ciotola, asciugando la padella con carta da cucina.

• Preparate gli involtini. Appoggiate un foglio di carta di riso (se fosse tondo il procedimento è lo stesso) sul piano di lavoro. Sulla metà inferiore mettete un cucchiaio circa di farcia e piegate la parte inferiore della sfoglia solo sopra il ripieno.

• A questo punto ripiegate i due lati esterni, a 90 gradi. Infine arrotolate la parte ripiena verso l’alto (senza pigiarla) per ottenere un cilindretto, che sigillerete spennellando l’estremità con l’albume leggermente sbattuto. Procedete così per tutti i dischi di pasta e mettete via via gli involtini pronti sopra un vassoio.

• Scaldate ora abbondante olio per friggere nella padella già utilizzata, su fiamma media, e portatelo a circa 175°C. Immergete delicatamente pochi involtini e lasciateli friggere per 2 minuti circa, girandoli ogni tanto.

• Quando saranno dorati e croccanti, prelevate gli involtini con una schiumarola e appoggiateli su carta assorbente. Proseguite in questo modo fino a friggere tutti gli involtini.

• Servite gli involtini caldi, accompagnandoli con la salsa di soia.

Veloci o più elaborati, classici e sfiziosi, gli antipasti e i piatti vegetariani sono sempre un must in cucina! Gli Involtini primavera senza glutine sono una ricetta semplice ed economica e si possono servire in occasioni sempre diverse: dalla cena raffinata allo snack dell’ultimo minuto, dall’aperitivo elegante a un apericena o brunch tra amici, dal menu di Pasqua a quello di Natale, per finire con una cenetta di San Valentino, gli Involtini primavera senza glutine sono il jolly che farà contenti tutti, bambini compresi! Inoltre, la preparazione, molto semplice e piuttosto veloce, vi consentirà di offrire gli Involtini primavera senza glutine, acquistando prodotti di stagione e freschissimi, l’impegno non deluderà le aspettative. Questa ricetta, per la semplicità degli ingredienti e l’effetto scenografico, riscuoterà un grande successo: i vostri ospiti  adoreranno gli Involtini primavera senza glutine al primo boccone. Che ne dite di correre a raddoppiare le dosi?

I consigli di Carla

• Se non avete a disposizione il vino di riso, potete sostituirlo con la stessa quantità di un buon vino bianco secco.

• Potete sostituire la carta di riso con fogli di carta fillo.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 01 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare