Hamburger di quinoa vegan

Hamburger di quinoa vegan
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
45 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
435 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













• Portate a leggera ebollizione il brodo vegetale. Sciacquate sotto l’acqua corrente la quinoa usando un setaccio a maglie molto fitte.

• In una padella capiente fate tostare senza condimenti la quinoa, per 3-4 minuti a fiamma media, mescolando spesso perché non si bruci.

• Aggiungete metà dose di brodo bollente e fatelo ritirare; unite, poco alla volta, il resto del brodo, sempre girando. La quinoa dovrà cuocere per circa 15 minuti, se necessario unite un po’ di acqua bollente. Alla fine dovrà risultare un composto croccante e denso; regolate di sale, spegnete e fate intiepidire.

• Mondate patate, zucchine, carote e cipolla, lavatele e poi tagliatele separatamente a cubetti.

• Tritate l’aglio e fatelo appassire in una padella capiente con un filo di olio e altrettanta acqua, per 1-2 minuti a fiamma bassa.

• Aggiungete la cipolla e le carote e fatele saltare per 2-3 minuti a fiamma media.

• Unite le zucchine, salate e pepate e continuate la cottura per altri 10 minuti circa, unendo poca acqua bollente quando necessario. Alla fine dovranno essere cotte ma non eccessivamente morbide. Spegnete e fate intiepidire.

• Intanto mettete al fuoco un pentolino con dell’acqua e portatela a bollore. Salatela e lessatevi le patate per 7-8 minuti, scolatele in una ciotola capiente e schiacciatele a purea con una forchetta.

• Trasferite il composto di quinoa e le verdure cotte nella ciotola, unite del prezzemolo tritato e il lievito alimentare. Mescolate con le mani, fino a ottenere un composto compatto, se fosse troppo umido unite del pangrattato e, se necessario, aggiustate di sale. Coprite il composto con la pellicola alimentare e fatelo riposare in frigo per mezzora.

• Con le mani umide dividete il composto in tante parti e modellate gli hamburger. Se avete l’attrezzo apposito, oliatelo appena dalle due parti, così si staccherà bene.

• Scaldate un filo d’olio in una padella capiente e rosolatevi gli hamburger per 2-3 minuti da una parte, a fuoco abbastanza vivace.  Girateli con una spatola piatta perché non si rompano, fateli rosolare dall’altra parte ancora per circa 2 minuti ma fate attenzione che non si abbrustoliscano troppo; quasi a fine cottura salateli leggermente. Serviteli subito.

Gli Hamburger di quinoa vegan sono delle preparazioni speedy e molto gustose, ideali quando si ha poco tempo ma si desidera una pietanza nutriente e completa, che non ha nulla da invidiare, in fatto di gusto, ai piatti di carne. Buonissimo e alla portata di tutti, l’Hamburger di quinoa vegan regalerà una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete degli Hamburger di quinoa vegan da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso che piacerà molto anche ai bambini. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito secondo, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato, gli Hamburger di quinoa vegan sono quello che ci vuole. Divertenti e raffinati all’occorrenza, gli Hamburger di quinoa vegan piaceranno moltissimo a tutti gli amanti della buona cucina.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 03 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare