Gratin di patate e porri

Gratin di patate e porri
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
485 kcal
4
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 pirofila da 4 porzioni













• Portate a ebollizione in un pentolino il latte con l’alloro, il rosmarino e l’aglio schiacciato e poi spegnete subito.

• Mondate i porri, togliendo la parte più dura delle foglie, poi lavateli e tagliateli a rondelle. Fateli appassire in un tegame con l’olio, a fuoco basso e per circa 5 minuti, poi salate, pepate e grattugiatevi un po’ di noce moscata.

• Pelate e lavate le patate, tagliatele a fettine fini con la mandolina o un coltello, cercando di ottenere uno spessore di ½ cm circa. Trasferite le fettine in una ciotola, con acqua fredda, per qualche minuto; poi scolatele e asciugatele.

• Tritate la fontina con il mixer e mettetela da parte.

• Oliate leggermente una pirofila di 22 cm di diametro. Prima create uno strato di patate, salate leggermente, copritelo con i porri preparati e distribuitevi un po’ di fontina e di parmigiano. Continuate seguendo lo stesso ordine di ingredienti (lasciate un po’ di parmigiano e di fontina da parte, separati) e terminate con uno strato di patate.

• In una ciotola lavorate la ricotta a crema con la frusta a mano. Aggiungete il latte tiepido (dopo aver levato l’alloro, il rosmarino e l’aglio), il parmigiano avanzato, salate e pepate mescolando sempre.

• Versate il composto nella pirofila: il liquido dovrà arrivare a circa metà dell’altezza della parete, se non fosse sufficiente aggiungete un po’ di acqua. Distribuite sulla superficie la fontina avanzata e date una spolverata di pepe.

• Coprite il tortino con carta di alluminio (senza toccare la superficie) e infornate a 180°C per circa 20 minuti. Infine togliete la carta e cuocete ancora per 10 minuti, poi passate alla funzione grill per 10 minuti circa, in modo da far gratinare la superficie. Togliete dal forno, fate riposare 5 minuti e servite.

Veloci o più elaborati, classici e sfiziosi, i piatti ricchi a base di verdure sono sempre un must in cucina! Il Gratin di patate e porri è una ricetta semplice e leggera, oltre che estremamente gustosa e profumata. Una pietanza molto versatile, perché si può servire in occasioni sempre diverse: dalla cena in famiglia, a un’occasione più raffinata ed elegante, fino all’aperitivo o a un apericena tra amici. Il Gratin di patate e porri è il piatto che farà contenti i vostri ospiti, bambini compresi! Questo piatto vegetariano è davvero invitante e renderà irresistibile e ancora più sfizioso il vostro pranzo, oltre a essere il miglior passaporto per eventuali portate successive. Inoltre, la preparazione, alla portata di tutti, vi consentirà di fare un figurone anche se non siete dei provetti cuochi! E allora cosa aspettate? Correte a preparare il Gratin di patate e porri che riscuoterà sempre un grande successo: i vostri ospiti adoreranno il vostro Gratin di patate e porri al primo, squisito, boccone. Che ne dite di correre a raddoppiare le dosi?

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare