Burghul con melanzane e pomodorini

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
440 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni







  1. Mondate la melanzana e tagliatela a cubetti piccoli, cospargetela con un po’ di sale e lasciatela spurgare per almeno 30 minuti in uno scolapasta, in modo che perda il gusto amarognolo.
  2. Trascorso il tempo indicato, sciacquate abbondantemente i cubetti di melanzana in modo da eliminare il sale in eccesso e tamponateli con carta assorbente.
  3. In una padella antiaderente capiente (tipo saltapasta) fate scaldare l’olio insieme all’aglio sbucciato e lasciato intero; non appena questo avrà preso colore unite i cubetti e lasciateli cuocere per circa 7-8 minuti, unendo poca acqua bollente quando ce ne sarà bisogno.
  4. Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli a quarti, uniteli alla melanzana e fate cuocere per altri 5 minuti circa; regolate di sale e aggiungete un pizzico di peperoncino. Alla fine eliminate l’aglio.
  5. Preparate il burghul. Versatelo in un colino e lavatelo sotto l’acqua corrente. Fate bollire in una pentola dell’acqua (circa il doppio della quantità del burghul), salatela leggermente, calatevi il burghul e fatelo cuocere per 15-20 minuti (in base ai tempi indicati sulla confezione); se finisse il liquido, aggiungete ogni tanto poca acqua bollente.
  6. Spegnete, sgranate il burghul con una forchetta e poi versatelo nella padella con le verdure, che avrete rimesso sul fuoco. Fate saltare il tutto a fiamma vivace per pochi istanti in modo che i sapori si amalgamino e poi servite.

Il Burghul con melanzane e pomodorini è un piatto sfizioso e leggero, con i suoi profumi irresistibili, che invitano alla prima forchettata! Si tratta di una preparazione molto genuina e di grande effetto pur nella sua relativa semplicità e velocità di realizzazione. Basteranno pochi accorgimenti per portare in tavola un piatto di Burghul con melanzane e pomodorini che farà felici i vostri invitati e tutti gli amanti di una pietanza originale e all’insegna della salute. Il Burghul con melanzane e pomodorini verrà apprezzato anche dai palati più difficili, che non sapranno resistere a un piatto dal gusto delicato e avvolgente, capace di far venire l’acquolina in bocca al solo profumo. Questa pietanza si presta ottimamente a essere inserita nel menu settimanale, soprattutto come idea per un pranzo o una cena per tutta la famiglia, anche se il Burghul con melanzane e pomodorini può rappresentare un’idea vincente per una serata tra amici, un buffet o un aperitivo diverso dal solito. Il Burghul con melanzane e pomodorini sarà ancora più buono se utilizzerete ingredienti biologici e freschissimi. Buon viaggio, allora, con questa ricetta, nella semplice e buona tavola del Belpaese!

I consigli di Lia

• Se volete concedervi qualche caloria in più, aggiungete, a fine cottura, dei cubetti di feta e delle mandorle spezzettate: in questo modo il burghul diventa anche un piatto unico completo con cereali, verdure, frutta secca e formaggio. Provate anche a profumarlo con qualche fogliolina di menta fresca: il risultato sarà molto appetitoso!

• Ricordate che le melanzane deperiscono molto velocemente, vi consigliamo quindi di consumarle nel giro di 3 giorni e di conservarle in frigorifero, chiuse in un sacchetto di carta. 

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 20 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare