Zuppa di frutti di mare e gamberi

Zuppa di frutti di mare e gamberi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di spurgo
Calorie a porzione
525 kcal
4
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








Lavate i tartufi di mare e le vongole e lasciateli spurgare in acqua leggermente salata per almeno 2 ore. Pulite le cozze e levategli il “bisso” (quel filo scuro che esce dalla conchiglia). 

● Sciacquate velocemente sotto un filo d’acqua anche i gamberi e asciugateli con carta da cucina.

● Mettete le vongole, i tartufi e le cozze in un tegame capiente e ponetelo su fiamma vivace. Via via che i frutti di mare si aprono, con un mestolo forato toglieteli dal tegame e metteteli da parte; quindi filtrate il liquido di cottura e conservatelo in una ciotola. 

● In una padella a parte versate metà dose di olio; lasciatelo scaldare per qualche istante, quindi mettetevi i gamberi e lasciateli cuocere, sempre a fuoco vivace, per circa 5 minuti, fino a a quando non avranno cambiato colore; salateli leggermente; toglieteli dal fuoco e teneteli in caldo.

● Nello stesso tegame in cu avete fatto aprire i frutti di mare, fate imbiondire con il resto dell’olio e a fuoco basso gli spicchi d’aglio tagliati a pezzi per 1-2 minuti circa. Aggiungete i frutti di mare, alzate la fiamma, bagnate con il vino e lasciatelo evaporare; poi unite il sughetto filtrato dei frutti di mare, i gamberi e pepate generosamente. Lasciate insaporire il tutto per pochi minuti, quindi servite.

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con la Zuppa di frutti di mare e gamberi, una sfiziosa ricetta da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate, e le occasioni un po’ speciali. La Zuppa di frutti di mare e gamberi è un piatto semplice nella preparazione, anche se non proprio speedy, che si cucina senza tanta fatica, quando la voglia di pesce prende il sopravvento. La Zuppa di frutti di mare e gamberi  è un mix vincente di aromi, profumi e sapori che conquisteranno il palato di grandi e piccini. Inoltre, se è vero che presentare in tavola uno sfizioso piatto di pesce significa arricchire di effetti speciali qualsiasi pasto, con il minimo sforzo conquisterete tutti! E per finire, non scordiamo le proprietà salutari del pesce: questo amico della salute è povero di grassi, risulta di facile digeribilità (2, 3 ore per i pesci molto magri) e presenta una gamma di vitamine minerali (fosforo, ferro, iodio) e acidi grassi polinsaturi che non si trovano facilmente negli altri cibi. Allora, cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e cucinate la vostra Zuppa di frutti di mare e gamberi, concedendovi anche un meritato bicchiere di vino bianco!

I consigli di Lia

● Per far gustare ai vostri commensali tutto lo squisito sughetto di questa zuppa, vi consigliamo di servirla accompagnata da fette di pane dorate e aromatizzate all’aglio: tagliate del pane raffermo a fette non troppo sottili, disponetele su una placca da forno e irroratele con un filo d’olio; lasciatele dorare in forno a 200°C per circa 5 minuti, fino a quando il pane non avrà preso colore; togliete dal forno e, quando le fette sono ancora calde, strusciatevi sopra uno spicchio d’aglio facendo attenzione a non bruciarvi.

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 03 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare