Insalata di alici all’aceto balsamico

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Calorie a porzione
205 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









  1. Mondate i cipollotti e i pomodori; affettate i primi a velo e tagliate a spicchi i secondi.
  2. Versate le verdure in un piatto da portata, quindi unite le acciughe, scolate bene dall’olio di conservazione e asciugate.
  3. Regolate di sale e di pepe, condite con un filo d’olio e mescolate.
  4. Servite nei singoli piatti, completando con una spruzzata di aceto balsamico e qualche foglia di basilico fresco.

L’Insalata di alici aromatizzata all’aceto è un tripudio di ingredienti gustosi ma nutrienti, veloce e facile da preparare. Piatto fresco, estivo e colorato, l’Insalata di alici aromatizzata all’aceto è una insalata davvero sfiziosa, ideale come piatto unico vivace e gustoso, per un buffet o un apericena estivo. Per dare più gusto all’estate, o per un menu dietetico primaverile, cosa c’è di meglio dell’Insalata di alici aromatizzata all’aceto? Che siate sul bagnasciuga e vi prepariate a uno spuntino o in ufficio in attesa di gustare il vostro “lunch box” poco importa… un bel pieno di energia vitale con la deliziosa Insalata di alici aromatizzata all’aceto vi rigenererà! Un consiglio finale di Spadellandia: prediligete ingredienti freschissimi e di prima qualità in modo che il sapore intenso e genuino sia ancora più gustoso al palato e la vostra Insalata di alici aromatizzata all’aceto, diventerà un concentrato di strepitosi nutrienti.

I consigli di Margherita

● Per una presentazione più elegante, arrotolate le alici su loro stesse, in modo da farle sembrare dei bocconcini.

● La marinatura dà alle alici un gusto particolare, molto delicato, e non è difficile prepararle anche da soli, magari con un po’ di anticipo, in modo da averle già pronte. Comprate le alici già pulite, ma assicuratevi che abbiano avuto l’abbattimento di temperatura, per evitare tossicità: se non ne siete sicuri, tenetele 4 giorni in freezer. Per 4  persone mettete 400 g alici lavate e asciugate in un contenitore di ceramica o di pyrex; irroratele con 3 cucchiai di aceto bianco (in modo che siano ben bagnate) e lasciatele riposare 2 ore. Tritate a mano o nel mixer 2 spicchi d’aglio con un mazzetto di prezzemolo, poi unite il succo di 1 limone e 0,6 dl di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e uno di pepe. Disponetele a strati su un piatto, versando tra uno strato e l’altro il liquido preparato e fate riposare almeno 3 ore in frigo prima di servire. Si mantengono per 2-3 giorni in frigorifero, ben coperte dall’olio e in un recipiente sigillato.

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare