Straccetti di pollo ai funghi

Straccetti di pollo ai funghi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
510 kcal
3
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni












• Tagliate il pollo a listarelle, ponetele in una ciotola e conditele con un pizzico di sale e di pepe, mescolando bene con un mestolo in legno. Passatele poi nell’amido di mais e scuotetele leggermente per eliminarne l’eccesso.

• Mondate gli champignon, tagliando via la parte finale del gambo con residui di terra, e puliteli con un telo umido; se fossero molto sporchi passateli sotto un filo d’acqua, poi asciugateli e tagliateli a pezzi grossi.

• Ponete su fuoco basso una padella antiaderente piuttosto capiente, tipo saltapasta. Versate un filo di olio, unite metà dose di aglio ‘vestito’ (con la buccia) schiacciato, e fatelo soffriggere per 1-2 minuti a fuoco basso.

• Alzate la fiamma, aggiungete le striscioline di pollo e fatele saltare per circa 2 minuti, mescolandole sempre; unite il marsala e fate sfumare, poi spegnete, toglietele dalla padella con una schiumarola e mettetele da parte, tenendole in caldo.

• Eliminate l’aglio cotto, mettete quello crudo nella padella e aggiungete un altro po’ di olio; fatelo scaldare, aggiungete i funghi preparati e fateli rosolare per circa 1 minuto a fuoco vivace, poi abbassate appena e continuate la cottura per 3-4 minuti circa.

• Rimettete il pollo in padella e versate la panna, aggiustate di sale e fate cuocere a fuoco abbastanza vivace e per pochi minuti il sughetto, che dovrà rimanere piuttosto liquido.

• Spolverizzate gli straccetti di pollo ai funghi con del prezzemolo tritato, qualche filo di erba cipollina tagliuzzata e serviteli subito.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Facili e molto leggeri, gli Straccetti di pollo ai funghi sono un vero e proprio jolly della buona cucina. In poco tempo realizzerete un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete degli Straccetti di pollo ai funghi deliziosi e davvero ghiotti. Quando il tempo scarseggia e gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato come questi Straccetti ai funghi. Semplici ma delicati, adatti a tutta la famiglia ma anche raffinati all’occorrenza, gli Straccetti di pollo ai funghi sono adattissimi per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali alimentati con mangimi vegetali e biologici.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare