Roast-beef con pomodoro gratin

Roast-beef con pomodoro gratin
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
35 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
585 kcal
1
5.0/5

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni






Per accompagnare







• Massaggiate la carne con sale e pepe, poi mettetela in una casseruola dove avrete scaldato un fondo di olio.

• Lasciatela rosolatela a fiamma moderata per circa 4-5 minuti su ogni lato, girandola con due palette di legno per non bucarla, finché si sarà colorita in modo uniforme. Ci vorranno circa 20 minuti se desiderate la carne molto al sangue, altrimenti proseguite la cottura per altri 10 minuti circa, sempre girandola ogni tanto.

• Lavate le erbe aromatiche, asciugatele e tritatele con l’aglio. Distribuite il trito su un piatto piano.

• Spegnete la carne e toglietela dalla casseruola. Fatela rotolare nel vassoio sopra il trito aromatico, in modo che se ne ricopra in modo uniforme, avvolgetela con la carta di alluminio e fatela riposare a temperatura ambiente per circa mezzora prima di tagliarla. Tenete da parte la casseruola con il fondo di cottura.

• Mentre la carne riposa preparate il contorno. Mondate i pomodori, lavateli e asciugateli, poi tagliateli a metà.

• In una padella scaldate un filo di olio e mettetevi i pomodori col taglio rivolto verso il basso e fateli cuocere per 2-3 minuti, poi incoperchiate e lasciateli per 5 minuti. Togliete il coperchio, girateli e teneteli sul fuoco ancora per 2-3 minuti.

• Tritate l’aglio con delle foglioline di prezzemolo e metteteli in una ciotola. Unite il pangrattato, un filo di olio, un pizzico di sale e pepe e mescolate bene.

• Riempite con il composto preparato i mezzi pomodori, incoperchiate e cuocete per 5-6 minuti, levando il coperchio a metà cottura.

• Levate il foglio di alluminio dalla carne, versate nella casseruola di cottura il liquido che sarà fuoriuscito dalla carne e fatelo intiepidire sul fuoco a fiamma molto bassa.

• Tagliate il roast-beef a fette e servitele con i pomodori gratin, dopo averle condite con il sugo di cottura.

Il Roast-beef con pomodoro gratin è un secondo di carne davvero appetitoso, un vero e proprio “must” della cucina anche adatto anche a chi segue un regime dietetico light. Questo Roast-beef con pomodoro gratin, rosolato fuori e succulento dentro, che conserva tutto il sapore di una volta, è un secondo piatto adatto anche a chi vuole restare leggero senza rinunciare al gusto. Potrete assaporare il Roast-beef con pomodoro gratin insieme a un contorno saporito di verdure di stagione. Il Roast-beef con pomodoro gratin, oltre a essere un must delle occasioni speciali, può essere servito anche freddo e gustato quando si ha poco tempo a disposizione. Questo Roast-beef con pomodoro gratin vi ripagherà dall’impegno (comunque relativo) della preparazione.  E ora cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e state pur certi che con Spadellandia il Roast-beef con pomodoro gratin per voi non avrà più segreti.

I consigli di Carla

• In Toscana per il roast-beef si usa di solito un taglio di carne che prende il nome di ‘bicchiere’, altrimenti detto ‘scamone’. Altri tagli di carne da poter usare sono la fesa, il girello, lo scannello (o noce). Fatevi comunque consigliare dal vostro macellaio di fiducia.

• Se notate che la carne non è abbastanza compatta e non mantiene bene la forma, legatela con dello spago da cucina.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 03 dicembre 2023

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare