Polpette rifatte ai peperoni

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
410 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








Per il sugo






• Riducete la mollica di pane a pezzetti e tritatela nel frullatore, in modo da ottenere delle briciole.

• Sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente insieme a delle foglie di prezzemolo e all’aneto. Ponete il trito in una ciotola capiente, aggiungete la mollica preparata, la carne macinata, l’uovo e un pizzico di sale e pepe.

• Impastate bene fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Con le mani umide formate delle palline grandi più o meno come piccole albicocche, appoggiatele su un vassoio e tenetele in frigo per una mezzora, così che si compattino bene.

• Intanto dedicatevi al sugo. Sbucciate cipolla e aglio, tritateli finemente e fateli appassire in una padella larga, con un fondo di olio, per 4-5 minuti a fuoco basso, mescolando spesso perché non si scuriscano troppo.

• Aggiungete le polpettine e lasciatele rosolare per pochi minuti a fiamma media; fatele dorare uniformemente muovendo delicatamente la padella.

• Unite la salsa di pomodoro, un pizzico di sale e lasciate cuocere per circa 10 minuti, a fiamma bassa e con il coperchio.

• Nel frattempo mondate i peperoni, lavateli e riduceteli a falde; eliminate filamenti bianchi e semi e tagliateli a julienne.

• Passato il tempo previsto per la cottura delle polpettine, aggiungete i peperoni nella padella e continuate a cuocere a fuoco basso, per altri 10 minuti circa; i peperoni dovranno essere cotti ma ancora croccanti. Ogni tanto girate delicatamente le polpettine con un cucchiaio; quando necessario unite poca acqua bollente e verso fine cottura regolate di sale.

• Servite subito le polpettine ai peperoni, guarnendole con foglioline fresche di aneto.

Le Polpette rifatte ai peperoni sono delle preparazioni sfiziose e delicate, da servire come secondo appetitoso, magari accompagnandole con una ricca insalata, o antipasto nel menu settimanale per tutta la famiglia. Semplici e abbastanza veloci da realizzare, questa ricetta di Polpette rifatte ai peperoni vede protagonisti i peperoni che dovranno essere, per una riuscita ottimale, freschissimi e di qualità. Buone e saporite, le Polpette rifatte ai peperoni sono un’idea che farà felici i palati dei più grandi ma anche quelli molto esigenti dei bambini, che li apprezzeranno per la loro delicatezza: se siete alla ricerca di idee per invogliarli a mangiare più ingredienti freschi e di stagione, queste Polpette rifatte ai peperoni fanno sicuramente per voi! Le Polpette rifatte ai peperoni possono essere una intrigante pietanza di apertura in un menu raffinato ma possono essere serviti in tutte le occasioni speciali e sono un jolly d’eccezione per uno sfizioso apericena o un buffet. Potrete variare gli ingredienti di questa ricetta, inserendo verdure diverse, in breve… tutto ciò che la fantasia vi suggerisce! 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare