Polenta e brasato

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h e 15 min
Tempi aggiuntivi
12 ore di marinatura
Calorie a porzione
775 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h e 15 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 4 porzioni










Per la polenta



  • Mondate e lavate gli odori.  Affettate la cipolla, tagliate a tocchetti la carota e il sedano e tagliate in due l’aglio. Mettete tutto in una ciotola molto capiente, versate il vino e unite il rosmarino e l’alloro.
  • Aggiungete la carne, coprite la ciotola con la pellicola e fatela marinare in un luogo fresco per 12 ore. Se fosse caldo riponetela in frigo, ma prelevatela un’ora prima di cucinarla.
  • Trascorso il tempo indicato, asciugate la carne tamponandola con della carta assorbente.
  • Versate l’olio in un tegame e fatevi rosolare la carne a fuoco vivace per 5 minuti circa, girandola ogni tanto per farla dorare in modo omogeneo.
  • Aggiungete gli odori e le erbe aromatiche della marinata, salate e pepate e lasciate insaporire a fiamma bassa per 4-5 minuti.
  • Intanto scaldate la marinata fino a ebollizione, poi aggiungetela alla carne e incoperchiate. Lasciate cuocere per circa 2 ore a fiamma molto bassa, nel caso il liquido si ritirasse troppo unite dell’acqua bollente.
  • Quando manca un’ora al termine della cottura della carne, preparate la polenta. Portate ad ebollizione l’acqua e poi salatela. Versate a pioggia la farina di mais, poco alla volta ma senza interrompervi, mescolando continuamente con una frusta a mano.
  • Lasciate cuocere per 40-50 minuti (o quanto indicato sulla confezione) finché la polenta si staccherà dalle pareti della pentola, mescolando sempre perché non si attacchi al fondo. Se si addensasse troppo, aggiungete un mestolo di acqua bollente.
  • Adagiate la carne cotta su un tagliere. Eliminate dal sugo il rosmarino e l’alloro e frullate le verdure con un mixer a immersione, aggiungendo poca acqua se necessario, alla fine regolate di sale. Dovrete ottenere una salsa abbastanza liquida.
  • Rimettete la carne nella pentola e scaldatela a fiamma molto bassa per 2-3 minuti, girandola un paio di volte.
  • Tagliate la carne a fette abbastanza spesse e servitela subito con la salsa, accompagnandola con la polenta preparata.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Buonissima e profumata, la Polenta e brasato regalerà una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete una Polenta e brasato da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete una Polenta e brasato deliziosa, che piacerà molto anche ai bambini. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito secondo, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato: la Polenta e brasato è quello che ci vuole. Appetitosa e saporita, raffinata all’occorrenza, la Polenta e brasato piacerà moltissimo a tutti gli amanti della buona cucina.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare