Petti di pollo al latte di cocco

Petti di pollo al latte di cocco
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
10 minuti per la marinata
Calorie a porzione
460 kcal
0
0.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













  • Tagliate a metà ciascun petto di pollo, eliminate l’ossicino e ricavate 2 filetti da ciascuna metà.
  • Massaggiate i filetti con un pizzico di sale e del pepe appena macinato, poneteli in un vassoio, uno accanto all’altro in uno strato unico, e versatevi il vino. Copriteli e lasciateli insaporire per una decina di minuti, girandoli un paio di volte.
  • Scolate bene i pomodori secchi dall’olio (che terrete da parte), tagliateli a pezzi e metteteli in una ciotolina.
  • Versate il loro olio in una padella capiente antiaderente, aggiungete l’aglio “vestito” (con la buccia) e schiacciato e fatelo soffriggere per 1-2 minuti a fuoco basso; spegnete, levate l’aglio e mettetelo da parte.
  • Scolate bene i petti di pollo (conservate il vino) e infarinateli leggermente.
  • Aggiungete un filo di olio nella padella, trasferitevi il pollo e fatelo rosolare a fuoco medio 1 minuto per lato. Sfumate con il vino della marinata, spegnete e trasferiteli in un piatto.
  • Lavate le foglie dello spinacino con cura, cambiando varie volte l’acqua, poi scolateli.
  • Sbucciate la cipolla, tagliatela a dadini e mettetela nella padella. Unite l’aglio senza la buccia e schiacciato a crema, un filo di acqua e fateli cuocere per 5-6 minuti a fiamma bassa.
  • Rimettete i filetti di pollo nella padella e versatevi il latte di cocco. Unite i pomodori secchi e portate a leggero bollore a fiamma media. Insaporite con delle foglioline di timo, un pizzico di origano secco, una grattugiata di pepe e un pizzico di sale.
  • Mettete il coperchio lasciando uno spiraglio, abbassate il fuoco e lasciate cuocere per 10-12 minuti. Se il liquido si ritirasse troppo, aggiungete dell’acqua bollente.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Buonissimi e profumati, i Petti di pollo al latte di cocco regaleranno una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete dei Petti di pollo al latte di cocco da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso che piacerà molto anche ai bambini. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato, i Petti di pollo al latte di cocco sono quello che ci vuole. Appetitosi e saporiti, raffinati all’occorrenza, i Petti di pollo al latte di cocco sono adattissimi per tutti gli amanti della buona cucina rustica. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali allevati a terra e alimentati con mangimi biologici.

I consigli di Carla

  • Se avete i pomodori secchi non sott’olio, metteteli a bagno in un po’ di acqua appena bollita per 10 minuti, poi uniteli al pollo. Usate il liquido di ammollo togliendo la stessa quantità di latte di cocco. Sostituite l’olio dei pomodori con olio extravergine di oliva.
Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare