Lonza arrotolata ai ceci e rosmarino

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
510 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h

Ingredienti

Dosi per

1 lonza da 4 porzioni














  1. Ricavate dalla carne di maiale una fetta unica, spessa circa 2 cm, tagliandola ‘a organetto’, e battetela leggermente con il batticarne per renderla più tenera (fate attenzione a non lacerarla). Massaggiatela con un po’ di sale e pepe e poi mettetela da parte coperta con la pellicola alimentare.
  2. Tritate i ceci cotti molto grossolanamente usando il mixer a scatti.
  3. Con la mezzaluna tritate rosmarino e salvia insieme all’aglio sbucciato.
  4. Fate soffriggere il trito aromatico in una padella con un filo di olio, a fiamma bassa per 1-2 minuti, fatevi insaporire i ceci per circa 5 minuti, regolando di sale e pepe; il composto dovrà risultare abbastanza compatto. Spegnete e aggiungete poco succo di limone e un pizzico della sua scorza grattugiata, mescolando per amalgamare i sapori.
  5. Spolverizzate la superficie della carne con lo zenzero grattugiato, abbondante prezzemolo tritato e dell’erba cipollina tagliuzzata; create poi uno strato con il composto di ceci e arrotolate la fetta, senza stringere troppo per non far fuoriuscire la farcitura. Legate la carne con lo spago da cucina, in modo da racchiudere il composto al suo interno e inserite tra spago e carne dei rametti di rosmarino.
  6. Mettete il rotolo così preparato in una teglia idonea anche per la cottura in forno, e rosolatelo nell’olio per 5-6 minuti: giratelo aiutatevi con due cucchiai di legno, così non lo bucherete e si formerà velocemente una crosticina sulla superficie.
  7. Versate metà dose di vino e fatelo sfumare, poi aggiungete nella teglia il resto del vino e altrettanta acqua e ponete in forno già caldo a 180°C (funzione statica). Lasciate cuocere il rotolo per circa 45-50 minuti e bagnatelo ogni tanto con il fondo di cottura; se dovesse asciugarsi, aggiungete poca acqua bollente facendo attenzione al vapore che potrebbe sprigionarsi.
  8. Poco prima della fine della cottura bucate il rotolo con uno stecchino: se esce del liquido chiaro, potete toglierlo, altrimenti tenetelo qualche altro minuto. Sfornate la lonza, copritela con carta di alluminio e fatela riposare per 10 minuti circa.
  9. Versate poca acqua bollente nella teglia e ponetela su fuoco basso; con un mestolo piatto grattate il fondo di cottura della carne e fate addensare leggermente la salsa, poi spegnete e filtratela.
  10. Tagliate il rotolo a fette non troppo sottili e servitelo con la salsa calda.

Stanchi del solito polpettone? Questa ricetta, che sembra uscita direttamente dai ricettari della nonna, gustosa e sfiziosa, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di grandi e piccini. La Lonza arrotolata ai ceci e rosmarino è un secondo di carne tipico della cucina tradizionale italiana, un vero e proprio “must” della cucina rustica, la cui preparazione al forno lo rende perfetto per un pranzo goloso, quando si ha bisogno di un piatto appetitoso ma anche raffinato. Ottimo quindi anche per un’occasione speciale. Soprattutto se accompagnato dalle immancabili patate al forno, o da un contorno saporito di verdure di stagione, la Lonza arrotolata ai ceci e rosmarino vi ripagherà dall’impegno (comunque relativo) della preparazione non proprio speedy. E ora cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e state pur certi che con Spadellandia la Lonza arrotolata ai ceci e rosmarinoper voi  non avrà più segreti.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare