Filetto di manzo in padella

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
460 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








• Stendete le fette di pancetta, appoggiatevi i filetti per ritto e fateli rotolare, in modo che la pancetta si avvolga e copra tutto il bordo. Legatele infine con dello spago da cucina.

• In una padella larga dal fondo spesso versate l’olio, poi unite l’aglio schiacciato e fatelo soffriggere, a fuoco molto basso, per 3-4 minuti, così che l’olio si insaporisca. Giratelo spesso perché non diventi scuro e alla fine eliminatelo.

• Alzate la fiamma, aggiungete la carne e fatela rosolare per 2 minuti. Giratela usando una pinza o due mestoli per non bucarla e cuocetela dall’altra parte, per altri 2 minuti circa, poi sfumate con il vino.

• Spegnete, salate, pepate e unite qualche fogliolina di basilico. Fate riposare per un paio di minuti con il coperchio e servite.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo alimento. Facile e gustoso, il Filetto di manzo in padella è un vero e proprio jolly della buona cucina. Inoltre il Filetto di manzo in padella è velocissimo da cucinare e in poco tempo realizzerete un secondo da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie; inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto molto succulento. Quando si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato questo Filetto di manzo in padella è quello che fa per voi. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, il Filetto di manzo in padella è adattissimo per tutti gli amanti della tradizione rustica, rivisitata con un piglio di originalità. 

I consigli di Carla

• Il breve riposo dei filetti serve perché i succhi si ridistribuiscano, così da rendere la carne morbida in modo uniforme.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 13 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare