Filetto di manzo al cognac

Filetto di manzo al cognac
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
15 minuti di riposo
Calorie a porzione
425 kcal
2
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








• Pestate qualche grano di pepe e trasferitelo in un piatto.

• Legate i filetti con uno spago per fargli mantenere la forma e conditeli con il pepe preparato; fateli riposare per circa 15  minuti a temperatura ambiente.

• Nel frattempo portate a bollore dell’acqua in un pentolino. Tagliate le zucchine con la mandolina, in modo da ottenere delle fettine sottili. Appena l’acqua bolle, salatela e sbollentatevi le zucchine per 1 minuto circa; scolatele e mettetele da parte.

• In una padella abbastanza larga da contenere tutti i filetti in un unico strato, fate sciogliere il burro a fuoco medio, aggiungete l’aglio sbucciato, dei grani di pepe e fate insaporire per 1 minuto a fiamma bassa.

• Eliminate l’aglio, alzate la fiamma e adagiate i filetti nella padella; fateli rosolare 1-2 minuti per lato, salateli e poi unite il cognac, lasciando cuocere per 1 minuto circa.

• Togliete i filetti dalla padella, eliminate lo spago e ricopriteli con il sughetto caldo. Servite subito con le fettine di zucchine, che avrete condito con un filo di olio e un pizzico di sale.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo alimento. Facile e gustoso, il Filetto di manzo al cognac è un vero e proprio jolly della buona cucina. Inoltre il Filetto di manzo al cognac è velocissimo, in poco tempo realizzerete un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie; inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un Filetto di manzo al cognac delizioso e raffinato. Quando il tempo scarseggia, gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato come il Filetto di manzo al cognac. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, il Filetto di manzo al cognac è adattissimo per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità.

I consigli di Carla

• Il tempo di cottura del filetto varia a seconda dei gusti. Per una cottura ‘al sangue’ in genere ci vuole 1 minuto o 1 minuto e mezzo per lato; se lo preferite più cotto, prolungate la permanenza della carne sul fuoco di 1 minuto circa, ma non esagerate, altrimenti l’alimento assumerà una consistenza stopposa. Potete determinare abbastanza bene il grado di cottura del filetto premendolo leggermente con una paletta: se non percepite resistenza, significa che è al sangue, se incontrate una lieve resistenza, l’interno del filetto rimarrà rosato.

  

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare