Fegato di maiale ai finferli

Fegato di maiale ai finferli
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
455 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni












• Pulite i funghi con attenzione, togliendo eventuali residui di terra, strofinateli delicatamente con un telo umido e poi asciugateli; solo se sono molto sporchi passateli sotto un filo di acqua, ma non metteteli mai in ammollo.

• Tritate finemente gli scalogni e fateli soffriggere a fiamma moderata con un filo di olio, per circa 3-4 minuti.

• Aggiungete i funghi, unite del prezzemolo tritato grossolanamente, salate e cuocete per circa 5 minuti. Infine spegnete, coprite con il coperchio e tenete da parte.

• In una padella larga e antiaderente fate rosolare l’aglio nell’olio, a fuoco basso per 1-2 minuti. Insaporite con l’alloro, poi unite il fegato tagliato a pezzi e lasciatelo cuocere per circa 5-6 minuti a fuoco medio, girandolo un paio di volte.

• Alzate la fiamma, poi versate il vino e fatelo sfumare: alla fine il fegato dovrà essere sufficientemente cotto da non risultare più rosso all’interno, ma non in modo eccessivo, altrimenti risulta duro e gommoso.

• Aggiungete in padella i funghi cotti, pepate, regolate di sale e fate insaporire per qualche secondo. Spolverizzate con altro prezzemolo spezzettato e servite subito.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo alimento. Facile e gustoso, il Fegato di maiale ai finferli è un vero e proprio jolly della buona cucina. Inoltre il Fegato di maiale ai finferli è velocissimo da cucinare e in poco tempo realizzerete un secondo da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie; inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto molto succulento. Quando si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato questo Fegato di maiale ai finferli è quello che fa per voi. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, il Fegato di maiale ai finferli è adattissimo per tutti gli amanti della tradizione rustica, rivisitata con un piglio di originalità. 

I consigli di Carla

• Prima di usare i finferli, sbollentateli per pochi minuti e poi scolateli: perderanno l’acqua che contengono e che potrebbe dare un gusto lievemente amaro al piatto.

• Quando acquistate i funghi freschi, fate molta attenzione che non abbiano tracce, anche minime, di muffa: è segno che non sono freschi o che non sono stati ben conservati.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare