Cosce di rana fritte

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
6 min
Calorie a porzione
260 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
6 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni






  1. Lavate accuratamente le cosce di rana, fatele sgocciolare e asciugartele bene.
  2. Passatele ora più volte nella farina e poi scuotetele per eliminare quella in eccesso.
  3. Scaldate l’olio in una padella antiaderente dai bordi alti e immergetevi le cosce di rana, poche alla volta, per non abbassare la temperatura dell’olio e compromettere la croccantezza della pietanza. Llasciatele friggere per 6 minuti circa, fino a quando avranno acquistato un bel colore dorato.
  4. Trasferite le cosce fritte su fogli di carta assorbente e aggiustate di sale.
  5. Servite le cosce di rana ben calde con delle fettine di limone e qualche rametto di rosmarino.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Buone e croccanti, le Cosce di rana fritte regaleranno una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete delle Cosce di rana fritte da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso che piacerà molto anche ai bambini. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato, le Cosce di rana fritte sono quello che ci vuole. Appetitose e saporite, raffinati all’occorrenza, le Cosce di rana fritte piaceranno moltissimo a tutti gli amanti della buona cucina. 

I consigli di Romina

• Volendo potete mettere le cosce di rana a marinare in acqua e aceto con una cipolla, coste di sedano, prezzemolo e aglio per 2 ore. Trascorseo il tempo indicato, scolatele e procedete alla frittura come spiegato in questa ricetta.

• Potete scegliere di friggere le cosce di rana passandole prima nella farina e poi nell’uovo.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 21 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare