Cappone ripieno al tartufo

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
2 h e 30 min
Calorie a porzione
705 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
2 h e 30 min

Ingredienti

Dosi per

1 Cappone da 8 porzioni


















• In un pentolino fate ammorbidire la mollica di pane nel latte a fiamma dolce per qualche minuto, poi lasciate raffreddare.

• Prelevate dal cappone le cosce, le sovracosce, parte del petto e tagliateli grossolanamente.

• Tagliate a pezzi anche le braciole di pollo e il prosciutto cotto e trasferite tutta la carne in una ciotola capiente.

• Spellate l’aglio e lo scalogno, lavate il rosmarino e la salvia e tritateli finemente in un mixer;  aggiungeteli alla carne.

• Unite ora la mollica, le uova, i pistacchi e il parmigiano, salate, pepate spolverate con la noce moscata e impastate bene il tutto.

Pulite il tartufo strofinandolo con un panno umido, sbucciatelo e tagliatelo a listarelle, amalgamate anche quest’ultimo al composto mescolando delicatamente. 

• Adagiate il cappone su un tagliere, salatelo leggermente all’interno e riempitelo con il composto preparato.

• Cucite il cappone per sigillare bene il ripieno all’interno e legatelo in più punti con dello spago da cucina.

• Sistemate il cappone in una pirofila oliata, salatelo, pepatelo e aggiungete le foglie di alloro.

• Rosolate il cappone in forno già caldo a 190°C (funzione statica) per 30 minuti, poi irroratelo con il vino bianco, abbassate la fiamma e continuate la cottura per 2 ore bagnando più volte la superficie con il fondo di cottura. Se il cappone dovesse asciugarsi troppo, potete bagnarlo con un po’ di brodo.

• A cottura ultimata, sfornate, fate intiepidire e affettate il cappone ripieno, trasferitelo su un piatto da portata e servite.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Buonissimo e profumato, il Cappone ripieno ai tartufi regalerà una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete un Cappone ripieno ai tartufi da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso che piacerà a tutti. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato, ilCappone ripieno ai tartufi è quello che ci vuole. Appetitoso e saporito, raffinato all’occorrenza, il Cappone ripieno ai tartufi piacerà a tutti gli amanti della buona cucina. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali allevati a terra e alimentati con mangimi biologici.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare