Zuppa di funghi e cavolfiore

Zuppa di funghi e cavolfiore
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
340 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









• Mondate e lavate il cavolfiore, tagliatelo a cimette e poi a pezzi più piccoli. 

• Pelate la patata e sbucciate la cipolla, poi tagliatele a pezzetti.

• Versate il brodo in una pentola capiente e aggiungete il cavolfiore, la patata, la cipolla e del prezzemolo. Mettete al fuoco, portate a leggera ebollizione e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fiamma medio-bassa. Alla fine spegnete, recuperate dal brodo qualche pezzetto di cavolfiore e mettetelo da parte.

• Mentre le verdure cuociono, pulite i funghi. Tagliate lo strato sottile che era a contatto diretto con la terra e poi strofinate il gambo con una spazzolina o con un telo umido, senza insistere troppo; se fossero molto sporchi, sciacquateli brevemente sotto un filo d’acqua. Mondate le cappelle nello stesso modo, con attenzione particolare alla parte inferiore, spugnosa e delicata, se fosse eccessivamente sciupata, eliminatela. Asciugate gambi e cappelle con un panno perfettamente pulito e tagliateli a pezzettini.

• In una padella fate soffriggere con un fondo di olio l’aglio sbucciato intero, per 1-2 minuti a fiamma bassa.

• Aggiungete i funghi, un pizzico di sale e lasciateli cuocere a fiamma un po’ più alta per 8-10 minuti.

• Trasferite 1/4 circa dei funghi e l’aglio nella pentola con il cavolfiore, che avrete riportato a leggero bollore, fate insaporire per 1-2 minuti e spegnete.

• Frullate la zuppa con il mixer a immersione fino a ottenere una crema liscia e rimettetela un attimo sul fuoco: regolatene la consistenza, unendo poca acqua bollente oppure facendola ritirare un po’, secondo il vostro gusto, e alla fine regolate di sale.

• Versate la crema di cavolfiore nelle fondine individuali, aggiungete una cucchiaiata di funghi e una manciatina di cavolfiore sbriciolato tenuto da parte. Decorate con prezzemolo fresco, condite con un filo di olio e servite.

La Zuppa di funghi e cavolfiore è un primo piatto rustico della tradizione contadina italiana che può diventare un ottimo piatto per un pasto ricco e sostanzioso ma salutare, adatto a tutta la famiglia. Questa zuppa vi riscalderà e vi rifocillerà e, grazie alle sue proprietà corroboranti e genuine, vi regalerà una dose extra di energie, fibre, vitamine e nutrienti preziosi. La Zuppa di funghi e cavolfiore è un piatto nutriente e saporito che verrà apprezzato anche quando lo inserirete nel menu abituale dei bambini. Sarà sufficiente una dose extra di parmigiano reggiano, un generoso filo d’olio e tante bruschettine di pancarré (alle quali potrete dare forme originali, come cuoricini, stelle), per rendere la Zuppa di funghi e cavolfiore e lenticchie ancora più buona e appetibile perfino ai più piccoli, normalmente abbastanza refrattari agli ingredienti “sani”. La Zuppa di funghi e cavolfiore è un must della buona tavola di una volta: la renderete speciale se gli ingredienti saranno di primissima scelta.

I consigli di Carla

• Potete cuocere in anticipo le verdure nel brodo e mantenere tutto in frigo per 1 giorno, ma i funghi preparateli all’ultimo momento.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare