Risotto ai gamberoni

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h e 25 min
Calorie a porzione
610 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h e 25 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni











Sgusciate i gamberoni ma lasciandone uno intero a persona per la decorazione finale. Togliete l’intestino (filamento nero) a quelli sgusciati. Eseguite l’operazione sopra un piatto, così raccoglierete i succhi che ne fuoriescono e i gusci. Tagliate sul dorso il guscio dei gamberoni interi e togliete il filamento anche a questi.

• Preparate il fumetto di pesce. Fate rosolare in un tegame con un filo di olio l’aglio a fettine, per un 1-2 minuti a fuoco basso, poi aggiungete del prezzemolo spezzettato. Unite quindi tutti gli scarti e i liquidi ricavati dai gamberi, fateli rosolare per un paio di minuti a fiamma un po’ più alta, girandoli spesso e schiacciandoli per far uscire bene i succhi. Sfumate con il vino e poi versate l’acqua prevista, in modo da coprire tutto. Mettete il coperchio e fate bollire molto piano per un’ora circa, finché il brodo sarà denso. Quando è pronto, filtratelo con un setaccio a maglie fini, schiacciando sempre bene i gusci. Rimettetelo su fuoco molto basso, unendo circa il doppio dell’acqua.

• Sbucciate la cipolla, tritatela e fatela appassire in una padella capiente con un fondo di olio, per 4-5 minuti a fiamma moderata. fatevi tostare il riso per un paio di minuti a fiamma vivace, sfumate con il vino e lasciatelo evaporare. Cuocete per circa 15-18 minuti, unendo poco alla volta il fumetto bollente. Se necessario versate verso la fine dell’acqua bollente e poi regolate di sale.

• Tagliate a rondelle i gamberoni sgusciati e aggiungeteli al riso circa 3-4 minuti prima che sia cotto, mescolando spesso.

• In una padella fate soffriggere l’aglio intero e schiacciato con un filo di olio, quindi eliminatelo. Aggiungete i gamberoni interi e lasciateli saltare per 3-4 minuti, scuotendo spesso la padella; alla fine salateli leggermente e spolverizzateli con del pepe macinato al momento.

• Servite il risotto all’onda (cioè molto morbido), dopo aver decorato ogni piatto con un gamberone saltato.

Il Risotto ai gamberoni è un primo piatto di pesce buonissimo, con un profumo che invita alla prima forchettata, quando è ancora caldo. È una ricetta molto raffinata e di grande effetto pur nella sua relativa semplicità e velocità di realizzazione (è pur sempre un risotto, quindi alcuni step nella preparazione sono d’obbligo!). Basteranno pochi accorgimenti (come dei gamberoni freschissimi e un buon soffritto) per portare in tavola un Risotto ai gamberoni che farà felici i vostri invitati e tutti gli amanti della buona cucina, classica ma con un tocco di originalità. Il Risotto ai gamberoni è apprezzatissimo da tutti perché è un piatto elegante e con poche calorie, dal gusto delicato e avvolgente, capace di far venire l’acquolina in bocca al solo profumo. Questo Risotto ai gamberoni è un’idea vincente, un vero tripudio di sapori che vi conquisterà forchettata dopo forchettata. Il Risotto ai gamberoni sarà ancora più buono se utilizzerete ingredienti freschissimi: il connubio fra questi renderà il vostro piatto una portata di grande effetto. Buon viaggio, allora, con questa ricetta, nella semplice e buona tavola del Belpaese!

I consigli di Carla

• Per togliere il filamento nero (intestino) ai gamberi usate uno stecchino come fosse un ‘uncinetto’: infilzatelo nel dorso del gamberone, individuate l’intestino, tirate delicatamente per sfilarlo ed eliminatelo. 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 13 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare