Riso con piselli al lardo

Riso con piselli al lardo
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
625 kcal
2
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








● Tritate la cipolla e il prezzemolo, tagliate a pezzi molto piccoli il lardo e fateli rosolare con metà dose di burro in una casseruola capiente, a fuoco basso e per 2-3 minuti.

● Aggiungete i piselli surgelati e cuoceteli per circa 15 minuti, aggiungendo ogni tanto acqua bollente; salate verso fine cottura.

● Nel frattempo, lessate il riso piuttosto al dente, per 13 minuti circa, in acqua bollente salata; poi scolatelo e versatelo nel tegame con piselli; regolate di sale. Continuate a cuocere per circa 2 minuti, perché tutto si insaporisca bene, mescolando sempre.

● Togliete dal fuoco e aggiungete il burro avanzato, il parmigiano grattugiato, quindi fate mantecare il riso per un paio di minuti con il coperchio. Spolverate con un po’ di prezzemolo tritato prima di servire. 

Il Riso con piselli al lardo è un primo piatto sfizioso e buonissimo, con i suoi profumi che invitano alla prima forchettata, quando è ancora caldo! Si tratta di una ricetta di primo piatto di grande effetto pur nella sua relativa semplicità e velocità di realizzazione, per portare in tavola un primo piatto che farà felici i vostri invitati e tutti gli amanti di una pietanza classica che non passa mai di moda, fiore all’occhiello della cucina italiana. Il Riso con piselli al lardo è apprezzatissimo anche dai bambini, ghiotti di un piatto dal gusto delicato e avvolgente, capace di far venire l’acquolina in bocca al solo profumo. Questo primo di riso si presta ottimamente a essere inserito nel menu settimanale, soprattutto come idea per un pranzo o una cena di tutta la famiglia, anche se il Riso con piselli al lardo può’ essere un jolly in qualunque occasione. Un’idea vincente, un vero tripudio di sapori che conquisterà forchettata dopo forchettata. Il Riso con piselli al lardo sarà ancora piu’ buono se utilizzerete ingredienti freschissimi: il connubio fra questi e la spolverata finale di parmigiano reggiano renderà il vostro piatto una portata di grande effetto. Buon appetito!

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare