Quinoa con gamberi e zucchine grigliate senza glutine

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
35 min
Calorie a porzione
495 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








  1. Sciacquate la quinoa in acqua fredda e scolatela in un setaccio a maglie molto fini. Versatela in una padella capiente (tipo saltapasta) e tostatela per 3-4 minuti a fiamma abbastanza vivace, senza alcun condimento, mescolandola spesso con un mestolo piatto. Aggiungete acqua bollente, circa il doppio della quantità della quinoa, salate e pepate. Cuocetela per circa 15 minuti, aggiungendo altra acqua bollente quando necessario, poi regolate di sale e spegnete.
  2. Intanto lavate e mondate le zucchine, affettatele a rondelle a uno spessore di circa 3 mm e grigliatele su entrambi i lati per 3-4 minuti (se preferite potete grigliarle anche in forno a 180°C per pochi minuti, facendo attenzione che non si brucino).
  3. Sgusciate i gamberi e sbollentateli in acqua bollente salata per 1 minuto circa. Scolateli, trasferiteli in una padella capiente, unite le zucchine e regolate di sale e pepe. Fate saltare con un filo d’olio, a fuoco vivace per qualche secondo, quindi spegnete e tenete in caldo.
  4. Quando la quinoa è cotta trasferitela nell’insalatiera e sgranatela con una forchetta, quindi unite le zucchine e i gamberi.
  5. In una terrina preparate un’emulsione mescolando olio, sale, pepe e succo di limone e usatela per condire il piatto. Mescolate, spolverizzate con del prezzemolo grossolanamente tritato e servite.

La Quinoa con gamberi e zucchine grigliate è un piatto unico sfizioso e non troppo calorico, ottimo per chi ha scelto di seguire una dieta con poche calorie ma non è disposto a rinunciare al gusto e a un po’ di condimento in più. E’ un’ottima idea come piatto unico da portare con sé per un picnic con tutta la famiglia, oppure da gustare freddo, quando si impone un pranzo digeribile e fresco. Dato che è facile e veloce, la Quinoa con gamberi e zucchine grigliate si presta benissimo come prima pietanza per una cena tra amici, o come piatto “lunch box” da portare in ufficio. La Quinoa con gamberi e zucchine grigliate è ideale da proporre anche ai vostri bambini, dato che è un piatto colorato, ricco di fibre e nutriente; potrete prepararlo in anticipo e conservarlo in frigorifero fino al momento di servirlo. Questo primo è ben equilibrato e completo, ma è perfetto anche per un menu che preveda un secondo di carne bianca come tacchino e pollo, magari accompagnata da un buon vino bianco, fresco al punto giusto. Guarnito con qualche ciuffetto di menta sarà ancora più delicato al palato! La Quinoa con gamberi e zucchine grigliate, economico, facile nella preparazione e genuino, è il jolly per chi ama una cucina sana ma veloce, per chi predilige le preparazioni speedy ed è in cerca di idee originali e gustose. 

I consigli di Carla

● Potete usare le zucchine grigliate surgelate, lasciandole qualche ora a scongelare. Ancora meglio, se potete grigliarle in anticipo, anche di un giorno, mettetele poi in una ciotola con un pizzico di sale, qualche erba a piacere tritata e olio extravergine. Coprite la ciotola e mettete in frigorifero.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 14 luglio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare