Spatzle con speck e panna

Spatzle con speck e panna
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
15 minuti di riposo
Calorie a porzione
720 kcal
7
4.9/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









• Mondate e lavate gli spinaci; senza sgrondarli dall’acqua metteteli in una pentola con poco sale, poi cuoceteli per circa 5 minuti. Scolateli, fateli intiepidire, poi strizzateli e tagliuzzateli grossolanamente.

• Versate le uova in una ciotola e sbattetele leggermente, aggiungete un pizzico abbondante di sale, una grattugiata di noce moscata, gli spinaci, dell’acqua (meno di metà del peso della farina) e frullate con il frullatore a immersione. Aggiungete la farina e mescolate bene con la frusta: il composto dovrà risultare cremoso come l’impasto di una torta. Mettetelo in frigo per 15 minuti circa.

• Nel frattempo tagliate lo speck a listarelle e fatelo insaporire in una padella piuttosto ampia con un filo di olio, per 3-4 minuti a fiamma media.

• In un pentolino scaldate la panna, versatevi il formaggio, fatelo sciogliere e regolate di sale; poi spegnete e tenete in caldo.

• Intanto, in una pentola larga, portate a ebollizione abbondante acqua salata. Se avete l’attrezzo adatto, appoggiatelo sulla pentola, versatevi il composto di farina e spinaci, poi fate cadere gli spatzle nell’acqua. Se invece non lo possedete, adoperate un passapatate, usando i fori più larghi e versandovi poco composto alla volta.

• Via via che salgono a galla, prelevate gli spatzle con un mestolo forato e trasferiteli in una ciotola con acqua fredda. Infine scolateli e versateli nella padella con lo speck, rimettetela sul fuoco, aggiungete il composto di panna e formaggio e fate andare a fuoco dolce, finché tutto si è ben amalgamato. Servite immediatamente.

Ci sono piatti che fanno subito pensare alle ricette della nonna, al sapore dei piatti fatti in casa, con quel profumo che fa venire l’acquolina in bocca solo a pensarci… sono i primi belli ricchi, sugosi e gustosi come questo, tutti a base di sughi saporiti, formaggi e ottimi ingredienti. Le ricette come quella degli Spatzle con speck e panna non passano mai di moda e fanno gola ai grandi come ai bambini, che ne vanno ghiotti e non non mangerebbero altro. Sfizioso, sostanzioso e succulento come vuole la migliore tradizione culinaria del Belpaese, questo primo piatto è una combinazione vincente di sapori, colori e profumi della dieta mediterranea davvero irresistibili. Gli Spatzle con speck e panna sono un vero e proprio must dei pranzi domenicali o delle occasioni speciali ma possono essere gustati anche nel menu di tutti i giorni, inseriti nei pasti settimanali. E poi gli Spatzle con speck e panna sono veloci da preparare e alla portata di tutti. Non vi resta che procurarvi ingredienti freschi e di primissima scelta, seguire gli step della preparazione passo passo e realizzare in modo facile e veloce il piatto di Spatzle con speck e panna più buono che abbiate mai provato. Con questo primo piatto, davvero semplice ma di sicuro effetto, conquisterete davvero tutta la famiglia!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare