Spaghetti alle vongole veraci e porcini

Spaghetti alle vongole veraci e porcini
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di spurgo delle vongole
Calorie a porzione
605 kcal
6
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









• Lavate le vongole, mettetele in una ciotola con abbondante acqua appena salata e lasciatele per circa 2 ore a spurgare.

• Nel frattempo raschiate il fondo del gambo dei funghi con un coltello; eliminate tutte le impurità e passateli con un telo leggermente inumidito per pulirli perfettamente, infine asciugateli e tagliateli a pezzetti.

• In una padella capiente fate dorare l’aglio con un fondo di olio, per 1-2 minuti a fiamma bassa; alzate leggermente la fiamma, aggiungete i funghi, un pizzico di sale, del prezzemolo tritato e fate cuocere per 8-10 minuti: solo se necessario aggiungete ogni tanto poca acqua bollente.

• Intanto sciacquate le vongole con cura e versatele in una pentola dai bordi alti, con il vino e il peperoncino intero. Mettete il coperchio e ponete la pentola su fuoco vivace; via via che le vongole si aprono, toglietele e trasferitele in una ciotola. Alla fine eliminate quelle che non si sono aperte, filtrate il liquido rimasto con un colino a trama fine e tenetelo da parte. Sgusciate metà delle vongole e lasciate le altre intere.

• Mettete a cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata. Poco prima che la pasta sia cotta rimettete i funghi sul fuoco, insieme a un po’ di acqua delle vongole tenuta da parte, a fiamma vivace. Appena riprendono il bollore aggiungete le vongole, gli spaghetti scolati molto al dente e fate insaporire per qualche secondo. Spolverizzate con abbondante prezzemolo tritato e servite subito.

Gli Spaghetti alle vongole veraci e porcini sono un primo piatto con un condimento davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato dai vostri amici amanti del pesce. Si tratta di una ricetta tipica della cucina mediterranea, semplice da preparare. E’ un’idea perfetta per una cena fresca e leggera da gustare in famiglia o quando si ha voglia di un buon piatto gustoso e nutriente e anche bello da vedere. Gli Spaghetti alle vongole veraci e porcini sono un primo di pesce ottimo per chi segue una dieta generalmente light ma vuole concedersi anche un piatto più gustoso ogni tanto. Gli Spaghetti alle vongole veraci e porcini sono una vera goduria per il palato, vostro e dei vostri invitati. Procuratevi delle vongole veraci freschissime e dei funghi di ottima qualità e il successo degli Spaghetti alle vongole veraci e porcini è garantito! Sono davvero gustosi: non vi resta che assaggiare!

I consigli di Carla

• Pulire i funghi freschi (porcini e simili) è semplice ma deve essere fatto in modo corretto. Ogni fungo va pulito individualmente, non va messo sotto acqua corrente e nemmeno immerso in acqua, perché si impregnerebbe e perderebbe il suo sapore. Prima di tutto si taglia via lo strato sottile che era a contatto diretto con la terra; il gambo va poi passato con un telo pulito e inumidito leggermente, senza insistere troppo. Il cappello si pulisce nello stesso modo, con attenzione particolare alla parte inferiore, spugnosa e delicata (se sciupata va tolta). Si ruota poi il gambo staccandolo dal cappello; si tagliano cappelle e gambi della misura che serve per la ricetta.

• Per aggiungere un po’ di sapore a questo piatto e, perché no, anche un po’ di colore, provate a unire al sugo dello zafferano.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare