Fettuccine alla bolognese

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
2 h e 20 min
Calorie a porzione
590 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
2 h e 20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni












  1. Tagliate la pancetta a dadini molto piccoli.
  2. Mondate la cipolla, la carota e il sedano e tritateli finemente.
  3. Fate soffriggere la pancetta in un tegame, su fuoco molto basso, per qualche minuto, in modo che si sciolga il grasso.
  4. Aggiungete l’olio e gli odori tritati e fateli appassire per 7-8 minuti, mescolando ogni tanto perché non si scuriscano troppo.
  5.  Alzate la fiamma, unite i due tipi di carne macinata e fatela rosolare per 3-4 minuti, sempre girando.
  6. Sfumate con il vino, unite la passata di pomodoro, un pizzico di sale e pepe e riportate a ebollizione.
  7. Abbassate la fiamma al minimo, mettete il coperchio a metà e proseguite la cottura per almeno 2 ore. Quando necessario unite poca acqua bollente; alla fine il sugo dovrà risultare denso ma morbido e cremoso, verso fine cottura regolate di sale.
  8. Quando il sugo è quasi cotto, lessate la pasta in acqua appena salata.
  9.  Scolate le fettuccine al dente, trasferitele nel tegame con il ragù e fatele insaporire per qualche secondo.
  10. Servite subito decorando i piatti con qualche foglia di basilico.

Fettuccine alla Bolognese: Le Fettuccine alla Bolognese sono un piatto tradizionale della cucina italiana, caratterizzato da una salsa ricca e gustosa a base di carne macinata e pomodoro. Originario della regione dell’Emilia-Romagna, questo piatto ha conquistato il palato di molti con la sua semplicità e bontà. Le fettuccine vengono cotte al dente e condite con una salsa bolognese preparata con ingredienti freschi come carne macinata, cipolla, carota, sedano, e passata di pomodoro. Il risultato è un piatto avvolgente e confortante, perfetto da gustare in ogni occasione.

Registrata nel 1892

Le origini delle Fettuccine alla Bolognese risalgono almeno al XVIII secolo, quando venivano preparate dalle cuoche di Bologna per accompagnare la gustosa salsa bolognese. Questa ricetta è stata ufficialmente registrata presso la Camera di Commercio di Bologna nel 1982 e prevede l’utilizzo di ingredienti semplici ma genuini, che vengono lentamente cotti per ottenere un sapore intenso e avvolgente.

I consigli di Carla

Qual è il segreto per una salsa bolognese perfetta?

Il segreto per una salsa bolognese perfetta è la pazienza. La salsa deve cuocere a fuoco lento per diverse ore per permettere agli aromi di svilupparsi pienamente.

Quali vini consiglieresti di abbinare alle fettuccine alla bolognese?

Per un abbinamento classico, si consiglia un vino rosso robusto come il Sangiovese o il Chianti.

Come posso rendere la salsa bolognese più saporita?

Per rendere la salsa bolognese più saporita, si consiglia di utilizzare carne di alta qualità e di cuocere lentamente gli ingredienti per permettere agli aromi di amalgamarsi.

Sperimenta altre deliziose ricette. Buon appetito!

Fettuccine Alfredo

Tournedos di

Cantuccini al cioccolato

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 20 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare