Canederli al formaggio

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
485 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni












  1.  Lasciate ammorbidire il pane sbriciolato e senza crosta nel latte, coprite e tenete da parte mescolandolo delicatamente ogni tanto.
  2.  Sbucciate il cipollotto, tritatelo finemente e fatelo appassire in una padella con il burro per circa 5 minuti.
  3.  In una ciotola capiente mescolate il pane strizzato, il cipollotto con il burro, il prezzemolo tritato e il formaggio ridotto a dadini.
  4.  Sbattete leggermente le uova con un pizzico di noce moscata ed unitele al composto, aggiungete la farina, regolate di sale e pepe ed amalgamate bene sino ad ottenere un impasto abbastanza compatto.
  5.  Con le mani umide formate delle palle della grandezza di un mandarino, trasferitele su un piatto e lasciatele riposare per circa mezzora.
  6.  Portate ad ebollizione abbondante acqua leggermente salata e calate i canederli con attenzione, fateli cuocere per circa 15 minuti, fino a che non verranno a galla, poi prelevateli con una schiumarola.
  7.  Adagiate i canederli nei piatti individuali in cui avrete messo il burro per condire fuso, spolverate col grana grattugiato e servite.

Canederli al Formaggio: I Canederli al Formaggio sono un piatto tradizionale della cucina altoatesina, caratterizzato dalla semplicità degli ingredienti e dalla bontà dei sapori. Originariamente creati come piatto povero per riciclare il pane raffermo, sono diventati un’icona della cucina montana italiana. L’aggiunta di formaggio, come il formaggio grana, conferisce al piatto un sapore ricco e avvolgente, mentre il burro fuso e il grana grattugiato completano la preparazione, rendendo i canederli al formaggio un comfort food irresistibile.

Viaggio culinario nelle montagne italiane

Questa ricetta riflette la tradizione culinaria delle Alpi italiane, dove gli ingredienti semplici vengono trasformati in piatti sostanziosi e appaganti. I Canederli al Formaggio evocano immagini di cucina montana e sapori autentici, invitando a un viaggio culinario nelle montagne italiane.

I consigli di Francesca

Si possono preparare i canederli in anticipo?

Disponete i canederli su un vassoio leggermente infarinato. Coprite il vassoio con pellicola trasparente o con un foglio di alluminio e conservarli in frigorifero,  per un massimo di 1-2 giorni.

E se volessimo anticiparci di più?

Potete prepararli e congelarli, mettete il vassoio nel congelatore e lasciateli congelare fino a quando saranno solidi. Una volta congelati, trasferiteli in sacchetti per congelatore o contenitori sigillati, etichettate e datate i contenitori e riponeteli nel congelatore per un massimo di 1-2 mesi. Quando vi serviranno, potete tuffarli direttamente nell’acqua bollente e cuocerli come di consueto, aggiungendo un paio di minuti al tempo di cottura per compensare il fatto che sono congelati.

Esplorate nuovi orizzonti culinari con i nostri deliziosi canederli! Buon appetito!

Canederli ai finferli

Canederli di speck e spinaci

Canederli alle rape rosse

 

Ricetta di Francesca Cavallo
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 20 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare