Torta veloce alle albicocche

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Calorie a porzione
440 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni






Per decorare

  1. Lavate e tagliate a piccoli spicchi le albicocche con la loro buccia e trasferitele in una ciotola capiente.
  2. Sbucciate e tagliate a pezzetti la mela e unitela alle albicocche, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero, mescolate e tenete da parte.
  3. Mescolate delicatamente il Mascarpone con lo Yogurt e lo zucchero rimasto.
  4. Disponete sul fondo di una teglia i pavesini secchi (si inumidiranno grazie alla frutta) e disponetevi sopra la frutta preparata in modo uniforme, dovrete ricoprire tutti i biscotti.
  5. A questo punto versate sopra la frutta tutta la crema, livellate la superficie per bene e trasferite il dolce in frigo per almeno un’ora.
  6. Al momento di servire, decorate la torta con riccioli di cioccolato.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con la fantasia? La Torta veloce alle albicocche è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione come la Torta veloce alle albicocche, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta veloce alle albicocche non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleanno, la Torta soffice alle albicocche fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Cristina

• Per questo dolce potete usare la frutta che preferite (ananas, frutti di bosco, melone, ecc), anche a macedonia. Volendo, potete aumentarne la dose.

• Potete decorare questo dolce a piacere, utilizzando la frutta a fettine ma anche la nutella, il cacao e il cocco in polvere o le gocce di cioccolato.

Ricetta di Cristina Checcacci
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare