Torta di pesche light

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
45 min
Tempi aggiuntivi
1 ora e 30 minuti di riposo
Calorie a porzione
460 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni










Per la farcia







Per il crumble





Per la decorazione

  1. Come prima cosa mettete la ricotta in un setaccio posto su una ciotola e trasferitelo in frigo per circa un’ora.
  2. Preparate ora la frolla senza burro. In un grande recipiente setacciate la farina, la fecola e il lievito. Unite lo zucchero, la cannella, un pizzico di sale e, con un cucchiaio, mescolate il tutto.
  3. Versate al centro l’olio, l’acqua e l’uovo, la buccia del limone grattugiata e iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno.
  4. Lavorate l’impasto, formate una palla e, dopo averlo avvolto nella pellicola, mettetelo in frigo a riposare per circa un’ora.
  5. Trascorso il tempo indicato, infarinate la frolla e stendetela su un foglio di carta da forno fino a formare un cerchio spesso circa mezzo cm. Trasferitelo con la carta in uno stampo da 24 cm facendolo aderire bene al fondo e alle pareti.
  6. Bucherellate la base con una forchetta, trasferite lo stampo in un sacchetto per alimenti e conservatelo in frigo per mezzora.
  7. Ora preparate il crumble per la copertura. Con l’aiuto del mixer o del frullatore sbriciolate finemente il muesli.
  8. Ponetelo in una ciotola, unite la farina, lo zucchero e mescolate.
  9. Versate a filo l’olio e il latte nella quantità sufficiente per ottenere un composto friabile a grosse briciole, quindi lavoratelo con la punta delle dita velocemente senza amalgamarlo troppo, coprite con la pellicola e ponetelo in frigo.
  10. Dedicatevi alla farcia. Pulite le pesche, affettatele e mettetele da parte.
  11. In una ciotola, con le fruste elettriche, lavorate le uova con lo zucchero sino a ottenere un composto spumoso.
  12. Aggiungete poco alla volta la ricotta setacciata, lo yogurt, un paio di cucchiai di succo di limone filtrato, la buccia grattugiata del limone e mescolate.
  13. Unite le pesche e amalgamate il tutto con una spatola mescolando con movimenti delicati, dal basso verso l’alto.
  14. Versate il composto nel guscio di frolla, distribuite sulla superficie il crumble e trasferite il dolce in forno preriscaldato a 180°C (funzione ventilata) per circa 45 minuti.
  15. Sfornate il dolce, lasciatelo raffreddare e trasferitelo sul piatto da portata, guarnite con rametti di menta e servite.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con la fantasia? La Torta di pesche light è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione come la Torta di pesche light, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta di pesche light non vi stancherà mai: soffice e golosissima, è ottima per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per una merenda, la Torta di pesche light fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Francesca Cavallo
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare