Torta di pane e amaretti ricoperta al cioccolato

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
1 h
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
415 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
1 h

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 10 porzioni











Per la copertura


  1. Spezzettate il pane e lasciatelo ammorbidire nel latte tiepido per circa mezzora.
  2. Intanto tritate gli amaretti grossolanamente nel mixer. Fate la stessa cosa con le nocciole, procedendo a scatti per non estrarne l’olio.
  3. Grattugiate la scorza dell’arancia.
  4. Quando il pane sarà pronto, strizzatelo e sbriciolatelo bene. Unite il cacao setacciato, gli amaretti, le nocciole e la scorza dell’arancia preparata.
  5. Sbattete le uova con un pizzico di sale, unitele al composto di pane e poi aggiungete lo zucchero, il Marsala e mescolate.
  6. Imburrate e cospargete di pan grattato uno stampo quadrato da 18 cm di lato, dai bordi abbastanza alti, versatevi il composto e pareggiatelo.
  7. Trasferite la torta in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa un’ora.
  8. Sfornatela e fatela intiepidire, poi levatela dallo stampo, mettetela su un vassoio e fatela raffreddare.
  9. Preparate la copertura. Spezzettate il cioccolato in una ciotola resistente al calore.
  10. Scaldate la panna in un pentolino, portatela a leggero bollore e poi versatela a filo sul cioccolato, mescolando senza incorporare aria, finché tutto si è amalgamato perfettamente.
  11. Aspettate che il composto si sia raffreddato (ma resti piuttosto cremoso) e versatelo sul dolce in modo che si allarghi sulla superficie, formando dei decori a piacere.
  12. Fate raffreddare la torta e servitela.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con la fantasia? La Torta di pane e amaretti ricoperta al cioccolato è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte casalinghe, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta di pane e amaretti ricoperta al cioccolato è un dolce che non vi stancherà mai: fresca e profumata, è ottima per la merenda o per un momento di piacevole relax. La Torta di pane e amaretti ricoperta al cioccolato si presta ottimamente per rallegrare un pomeriggio con gli amici. Se siete in cerca di un’idea golosa per un’occasione speciale, la Torta di pane e amaretti ricoperta al cioccolato fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

• Questa torta non deve essere mangiata calda o tiepida, ma va fatta raffreddare. Se aspettate un giorno o due, mantenendola in frigo, sarà ancora più buona.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare