Torta di cioccolato di Natale

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
1 h e 30 min
Tempo di cottura
1 h
Calorie a porzione
780 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
1 h e 30 min
Tempo di cottura
1 h

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 12 porzioni










Per la farcia




Per la copertura


Per guarnire



  1. Dividete in due tutti gli ingredienti per la base, serviranno per formare le due torte di cui è composta.
  2. Preparate la prima torta con la prima metà degli ingredienti. Montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale usando le fruste elettriche, finché otterrete un composto chiaro e molto spumoso.
  3. Unite a filo il latte, l’olio e la scorza grattugiata dell’arancia, frullando a velocità bassa.
  4. Setacciate sul composto la farina, l’amido, il cacao e il lievito, mescolando con una spatola molto delicatamente dal basso verso l’alto.
  5. Versate il composto in uno stampo da 20 cm di diametro imburrato e infarinato. Fate cuocere in forno statico già caldo a 180°C per circa 30-35 minuti, controllate che sia cotto con la prova dello stecchino, che dovrà uscire asciutto dal centro della torta. Sfornatela e fatela raffreddare.
  6. Procedete allo stesso modo per la seconda torta, usando l’altra metà degli ingredienti.
  7. Quando saranno fredde, togliete le torte dallo stampo e poi pareggiatene la superficie togliendo la calotta. Tagliate in orizzontale le torte in modo da ottenere 4 dischi dello stesso spessore.
  8. Dedicatevi alla farcitura. Con le fruste elettriche montate il mascarpone con metà dello zucchero a velo e mettete da parte. Sempre con le fruste montate la panna con lo zucchero avanzato.
  9. Aggiungete il mascarpone alla panna poco alla volta, usando una spatola mescolate dal basso verso l’alto con movimenti lenti e poi mettete in frigo.
  10. Ricavate i semi dalla melagrana e teneteli da parte.
  11. Procedete ora al montaggio. Mettete uno dei dischi sul vassoio, spalmatevi 1/3 circa della crema preparata, poi distribuitevi 1/3 dei chicchi sgranati della melagrana. Appoggiate un secondo disco, farcitelo allo stesso modo e poi procedete così anche per il terzo disco. Completate con l’ultimo disco e mettete in frigo la torta.
  12. Preparate la copertura. Scaldate la panna ma spegnete prima dell’ebollizione. Intanto tritate finemente il cioccolato e mettetelo in una ciotola, quindi versatevi poco alla volta la panna; mescolate con una spatola cercando di non incorporare aria. Alla fine otterrete una crema lucida, che lavorerete qualche secondo con un mixer a immersione, per stabilizzarla.
  13. Fate intiepidire il composto, ma dovrà sempre essere lavorabile e cremoso. Spalmatelo con una spatola sul bordo e sulla superficie della torta, velocemente perché tenderà a indurirsi in fretta.
  14. Fate rassodare per un’ora in frigo, poi riportate la torta a temperatura ambiente per mezzora. Setacciate sulla superficie del cacao amaro, sistematevi a piacere le decorazioni in cioccolato scelte e dei chicchi di melagrana e servite.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di cioccolato di Natale è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte casalinghe, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta di cioccolato di Natale è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: fragrante e profumata, è ottima per la colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. La Torta di cioccolato di Natale si presta ottimamente per rallegrare, insieme a un buon tè un pomeriggio con gli amici. Se siete in cerca di un’idea golosa per un’occasione speciale, la Torta di cioccolato di Natale fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

• Non buttate le cupole tolte per pareggiare le torte, potete utilizzarle per degli ottimi dessert monoporzione, con creme a base di ricotta, mascarpone, panna, ecc. 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare