Torta di cioccolato alla menta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
2 h
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
670 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
2 h
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 12 porzioni










Per la farcia



Per la ganache



Per guarnire




Per completare


  1. Preparate subito la decorazione. Tritate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria o in microonde. Unite il miele e l’acqua e mescolate fino a farlo intiepidire.
  2. Unite poco alla volta lo zucchero a velo, sempre mescolando, finché il composto sarà abbastanza consistente.
  3. Trasferitelo sul piano di lavoro, spolverizzatelo con zucchero a velo e lavoratelo per renderlo modellabile. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e fatelo riposare per 2 ore a temperatura ambiente.
  4. Dedicatevi alla torta. Tagliate il cioccolato a pezzetti e fatelo sciogliere a bagnomaria insieme al burro.
  5. Con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, fino a ottenere una massa chiara e spumosa.
  6. Aggiungete il cioccolato fuso tiepido, lo sciroppo di menta, il latte e continuate a frullare a bassa velocità.
  7. Setacciate sul composto la farina, l’amido di mais e il lievito setacciati, poco alla volta e mescolando con una spatola.
  8. Imburrate e infarinate uno stampo da 22 cm di diametro, versatevi il composto e fatelo cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C, per circa 35-40 minuti.
  9. Sfornate la torta, fatela riposare 5 minuti e ponetela sulla griglia a raffreddare.
  10. Preparate la farcia. Montate a metà la panna (fredda di frigo) con le fruste elettriche; dovrà essere cremosa ma non eccessivamente ferma.
  11. Aggiungete il mascarpone e frullate a bassa velocità per 1 minuto, poi versate lo sciroppo a filo, usando le fruste solo per mischiare un po’ gli ingredienti: fate attenzione a non far impazzire la panna. Alla fine mescolate con la spatola, per rendere omogeneo il composto.
  12. Tagliate la torta fredda in due dischi. Spalmate su quello di base la farcia in uno strato omogeneo, poi ricomponete la torta e mettetela in frigo.
  13. Ora occupatevi della ganache. Scaldate la panna in un pentolino; intanto tritate il cioccolato e ponetelo in una ciotola. Quando la panna è arrivata quasi a bollore, versatela a filo nella ciotola, unite il burro e mescolate finché il cioccolato si sarà sciolto perfettamente, ma fate attenzione a non incorporare aria.
  14. Spalmate 2/3 circa della ganache fredda sul bordo della torta, poi decorate il bordo con i riccioli di cioccolato. Spalmate il resto della ganache sulla superficie e rimettete la torta in frigo per un’ora.
  15. Riprendete il cioccolato plastico per la decorazione, spezzettatelo e lavoratelo qualche minuto per ammorbidirlo. Stendetelo con il matterello tra due fogli di carta da forno appena spolverizzati con zucchero a velo, allo spessore di un paio di mm, poi tagliatelo in strisce e formate le decorazioni che preferite sulla superficie della torta.
  16. Spolverizzate la vostra torta con zucchero a velo setacciato e servitela.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di cioccolato alla menta è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte casalinghe, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta di cioccolato alla menta è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: fragrante e profumata, è ottima per la colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. La Torta di cioccolato alla menta si presta ottimamente per rallegrare, insieme a un buon tè un pomeriggio con gli amici. Se siete in cerca di un’idea golosa per un’occasione speciale, la Torta di cioccolato alla menta fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

• Verificate la cottura della torta facendo la prova dello stecchino, se uscirà asciutto dopo averlo inserito al centro, sarà cotta, altrimenti cuocetela ancora per qualche minuto. 

• Potete conservare il cioccolato plastico per 1-2 mesi, ben sigillato nella pellicola e poi chiuso in un sacchetto in plastica per alimenti. Se fosse davvero troppo indurito, scaldatelo nel microonde per pochissimi secondi così da renderlo lavorabile. Se la temperatura esterna fosse elevata, conservatelo in frigo, ma levatelo circa mezzora prima di utilizzarlo.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare