Torta con mousse al limone

Torta con mousse al limone
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
5 min
Tempi aggiuntivi
4 ore di raffreddamento + 40 minuti di riposo
Calorie a porzione
575 kcal
10
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 6 porzioni
Per la base


Per la mousse






● Cominciate a preparare la mousse. Con un pelapatate prelevate le scorze dei limoni facendo attenzione a non tagliare la parte bianca, che è leggermente amara.

● Versate il latte in una casseruola, riscaldate per 2 minuti, togliete dal fuoco e aggiungete le scorze. Lasciate aromatizzare il latte per mezzora.

● Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti.

● Occupatevi ora della base. Sciogliete il burro a bagnomaria, versatelo in una ciotola e aggiungete i biscotti precedentemente tritati nel mixer, mescolando bene. Trasferite il composto in uno stampo a cerniera da 18 cm di diametro, rivestito sul fondo con carta da forno e imburrato nelle pareti. Compattatelo con il dorso di un cucchiaio e trasferitelo in frigorifero per circa mezzora.

● In una casseruola lavorate brevemente i tuorli con lo zucchero usando un mestolo, quindi aggiungete a filo il latte con le scorze. Mettete sul fuoco e scaldate a fuoco bassissimo, ma senza arrivare all’ebollizione, altrimenti i tuorli si stracceranno. Eliminate le scorze di limone, aggiungete la gelatina strizzata e mescolate finché si sarà sciolta perfettamente, quindi versate il composto in una ciotola capiente e fatelo intiepidire.

● In una seconda ciotola montate la panna, ma non del tutto, usando le fruste elettriche. Aggiungetene un paio di cucchiai al composto di latte, tuorli e zucchero, mescolando velocemente; quindi aggiungete il resto poco alla volta, usando una frusta a mano delicatamente, in modo che tutto si amalgami bene. Versate la mousse ottenuta sulla base di biscotti e burro, livellatela e riponete il dolce in frigo per 4 ore.

● Toglietelo dal frigo, usando una spatola piatta staccate il bordo dalla parete ad anello, che toglierete. Fate scivolare la torta su un vassoio da portata, sempre con la spatola staccate dal fondo la carta da forno e sfilatela delicatamente; quindi servite la vostra torta.  

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia? La Torta con mousse al limonea è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta con mousse al limone è un dolce che non vi stancherà mai: soffice e golosissima, è ottima per il dolce risveglio della colazione, come fine pasto dopo una cena raffinata ma anche per la merenda dei bambini che ne andranno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno, la Torta con mousse al limone fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare