Torta alla crema e gelatina di pesche senza burro

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
665 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
40 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni
Per l'impasto








Per la crema





Per la gelatina





Per la decorazione

  1. Preparate l’impasto per la base della torta. In una ciotola capiente montate le uova con lo zucchero usando le fruste elettriche, fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Alla fine versate l’olio a filo e aggiungete la scorza grattugiata del limone, sempre frullando.
  2. Setacciate la farina con l’amido di mais e il lievito, uniteli a pioggia al composto e mescolateli con una spatola delicatamente, dal basso verso l’alto per non smontarlo.
  3. Versatelo in uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro, con il fondo foderato di carta da forno e la parete oliata e appena infarinata. Ponete in forno già caldo a 180°C (funzione statica), lasciatela cuocere per 20-30 minuti e, quando la base della torta è cotta, sfornatela e fatela raffreddare. Quindi separate con una spatola la torta dalla parete, senza però toglierla dallo stampo.
  4. Mentre la torta cuoce preparate la crema. Versate in una pentola l’amido di mais, la fecola e lo zucchero; unite il latte freddo a filo, dei pezzetti di scorza di limone, mescolando con un mestolo per non formare grumi, e cuocete a fiamma bassa, fino a che la crema si sarà addensata. Togliete le scorze, aggiungete poche gocce di succo di limone, mescolate e poi coprite la superficie con una pellicola alimentare, finché si sarà intiepidita.
  5. Coprite la superficie del dolce con quasi tutta la crema ottenuta (se fosse troppo densa frullatela qualche secondo con il frullatore a immersione) e livellatela con una spatolina, quindi trasferitela in frigo. Coprite il resto della crema con pellicola e mettete anch’essa in frigo: vi servirà dopo per attaccare le fettine di pesca.
  6. Preparate la gelatina. Ammorbidite i fogli di gelatina per 10 minuti circa in acqua fredda. Mettete al fuoco un pentolino con l’acqua e lo zucchero per ottenere uno sciroppo. Nel frattempo sbucciate e snocciolate le pesche, frullatele con un frullatore e filtratele con un colino; versatele nel pentolino con lo sciroppo, unite un po’ di succo del limone, mischiate e spegnete.
  7. Aggiungete i fogli di gelatina strizzati e mescolate con una frusta a mano, in modo che si sciolga perfettamente. Versate a filo la gelatina ottenuta sulla superficie del dolce ormai freddo e addensato, in modo da ottenere uno spessore omogeneo, poi rimettete la torta in frigo per 2-3 ore, finché la gelatina si sarà solidificata.
  8. Scaldate appena la lama di un coltello e passatela lungo il bordo della torta, così si staccherà dalla parete. Togliete l’anello dello stampo e fate scivolare la torta, insieme alla carta, sul vassoio di portata. Staccate con attenzione la carta dal fondo del dolce, usando una spatola piatta, e toglietela delicatamente.
  9. Lavate le pesche, tagliatele a fettine e spruzzatele con un po’ di succo avanzato del limone. Spalmate sulla parete del dolce la crema rimasta, che servirà da collante; attaccatevi le fette di pesca formando la decorazione che desiderate. Rimettete la torta in frigo per una mezzora e poi servitela.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta alla crema e gelatina di pesche senza burro è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi, come questa Torta alla crema e gelatina di pesche senza burro, che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta alla crema e gelatina di pesche senza burro non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno dei vostri bambini, la Torta alla crema e gelatina di pesche senza burro fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

● La preparazione di questa torta può sembrare difficile, ma è solo un po’ lunga e articolata. Basta leggere bene i vari passaggi della ricetta, preparare subito tutti gli ingredienti e riuscirete a creare un dolce perfetto, buono da gustare e anche molto scenografico!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare