Crostata ai pistacchi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
415 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 crostata da 8 porzioni
  • Pasta frolla


  • Per la farcia





    Per guarnire

    1. Srotolate la frolla, foderatevi uno stampo per crostate di 22 cm di diametro insieme alla sua carta e bucherellatene il fondo.
    2. Foderate la base con un foglio di carta da forno, riempite con fagioli secchi (oppure con le palline di ceramica apposite) e trasferitela in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica), per 15 minuti.
    3. Eliminate legumi e carta e rimettete il guscio di frolla in forno per circa 10 minuti, finché sarà croccante. Sfornatelo, fatelo intiepidire, toglietelo con attenzione dallo stampo e fatelo raffreddare.
    4. Nel frattempo preparate la farcia. Lasciate la gelatina in ammollo con acqua fredda per una decina di minuti, in modo che si ammorbidisca.
    5. Montate la panna (conservatene 2 cucchiai per la gelatina) con lo zucchero a velo utilizzando le fruste elettriche.
    6. Strizzate la gelatina, mettetela in un pentolino con la panna tenuta da parte e fatela sciogliere su fuoco bassissimo.
    7. Con la frusta a mano lavorate la ricotta insieme alla crema al pistacchio fino a renderla cremosa.
    8. Unitene una piccola parte alla gelatina sciolta, mescolate molto velocemente, poi versate il composto nella ciotola con la ricotta. A questo punto unite delicatamente la panna montata, mescolando dall’alto verso il basso con una spatola per non smontarla.
    9. Farcite la base di frolla con il composto preparato, livellate e riponetela in frigo a rassodare per 2 ore.
    10. Trascorso il tempo indicato, trasferite la crostata su un piatto da portata, decoratela con la granella di pistacchi e servite.

    Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Crostata ai pistacchi è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione come questa Crostata ai pistacchi, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Crostata ai pistacchi è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa o un’occasione speciale, la Crostata ai pistacchi fa sicuramente per voi: decoratela sbizzarrendovi con la fantasia e… attenzione, i vostri invitati potrebbero chiedervi il bis! E la festa del gusto abbia inizio!

    Ricetta di Romina Bartolozzi
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare