Charlotte di gelato

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
3 ore e 50 min di raffreddamento
Calorie a porzione
400 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

1 Charlotte da 8 porzioni

Per la farcitura



Per la bagna




Per la copertura


  1. Lasciate il gelato ai lamponi fuori dal freezer per circa 20 minuti perché si ammorbidisca leggermente.
  2. Preparate la bagna. In un pentolino fate bollire l’acqua con lo zucchero, la scorza di limone e il liquore a fiamma bassa per 7-8 minuti e lasciate raffreddare.
  3. Foderate con la pellicola trasparente base e lati di uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro.
  4. Spuntate i savoiardi da un lato, tuffateli nella bagna e ricopritevi le pareti dello stampo, disponendoli con il taglio verso il basso.
  5. Ricoprite con uno strato di savoiardi anche la base, dove necessario utilizzate le parti tagliate.
  6. Lavorate il gelato con un cucchiaio per qualche minuto in modo da renderlo cremoso, versatelo all’interno dello stampo facendo attenzione a non lasciare vuoti e livellatelo. Trasferitelo in freezer per mezzora.
  7. Montate la panna a neve ferma con le fruste elettriche, verso la fine unite lo zucchero a velo setacciato.
  8. Con poco più della metà della panna formate uno strato uniforme sul gelato e livellatelo.
  9. Inserite il resto della panna in una tasca da pasticcere con un beccuccio a stella, quindi decorate la superficie della charlotte con dei fiocchetti, uno vicino all’altro e partendo dal bordo esterno.
  10. Ponete lo stampo in freezer per 3 ore circa, così che il gelato si solidifichi.
  11. Togliete lo stampo e la pellicola e trasferite il dolce su un piatto da portata.
  12. Decorate la charlotte con dei lamponi e qualche fogliolina di menta fresca, quindi servitela dopo averla lasciata un po’ a temperatura ambiente.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia? La Charlotte di gelato è uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di modacome la Charlotte di gelato! La Charlotte di gelato è un dolce che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno dei vostri bambini, la Charlotte di gelato fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

• Se la charlotte è destinata anche ai bambini, sostituite il liquore con del succo di arancia.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 20 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare