Granita siciliana di mandorle

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Calorie a porzione
305 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 porzione
  • Pasta di mandorle




  • Per guarnire

    1. Tagliate il panetto di mandorle a piccoli pezzetti.
    2. Versate l’acqua in un contenitore dai bordi alti, unite i cubetti di pasta di mandorle, un pizzico di sale e lavorate con un minipimer fino a ottenere un composto omogeneo.
    3. Passate il composto usando un colino di garza (o foderate il colino con una garza).
    4. Trasferite il liquido filtrato in un contenitore, copritelo con la pellicola alimentare e trasferitelo nel congelatore per un’ora.
    5. Trascorso il tempo indicato, mescolate il composto con una frusta a mano, poi ricopritelo e mettetelo nuovamente nel congelatore. Ripetete l’operazione ogni mezzora fino a quando la granita avrà raggiunto la consistenza desiderata. Ci vorrà circa 4 ore.
    6. Quando la granita è pronta, trasferitela nei bicchieri, decorate con lamelle di mandorle e servite.

    La Granita siciliana di mandorle è un dessert sfizioso e delicato, che saprà conquistarvi al primo assaggio e al quale i vostri commensali non potranno resistere! Si tratta un’idea dolce semplice e veloce, per portare in tavola un dolce fresco e profumato soddisfando i palati di tutta la famiglia. La Granita siciliana di mandorle farà contenti tutti e soprattutto i bambini, servita come sostanziosa ma originale merenda, delizierà tutti, ma proprio tutti, con la sua delicatezza e i suoi aromi che sanno di sano, leggero e buono. Quindi, cosa aspettate? Afferrate il grembiule e seguite la ricetta della Granita siciliana di mandorle passo passo, per portare in tavola un originale concentrato di freschezza e bontà! Attenzione, i vostri invitati potrebbero chiedervi il bis… 

    I consigli di Romina

    • Se avete la gelateria potete velocizzare i tempi; versatevi il composto e azionate fino a raggiungere la consistenza desiderata. Ci vorranno circa circa 30 minuti.

    • Se preferite come colino potete usare uno strofinaccio bianco, che andrà ad effettuare un filtro ancora più forte.

    Ricetta di Romina Bartolozzi
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare