Clafoutis di pesche

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
35 min
Calorie a porzione
405 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

1 clafoutis da 4 porzioni









Per decorare

  1. Lavate il limone, grattugiatene la scorza (fate attenzione a non intaccare la parte bianca, che è amara) e mettetela da parte.
  2. Lavate le pesche, asciugatele, tagliatele a fettine e ponetele in una ciotola con qualche goccia di succo di limone.
  3. Incidete il baccello di vaniglia per lungo, col dorso del coltello grattate via la parte interna nera con i semini e unitela allo zucchero.
  4. In una ciotola, usando le fruste elettriche, frullate le uova per pochi secondi, poi unite lo zucchero aromatizzato alla vaniglia; montate finché avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso. Aggiungete la farina e l’amido di mais setacciati, poco alla volta, un pizzico di sale e continuate a frullare per amalgamare bene tutto.
  5. Versate a filo il latte e unite la scorza di limone preparata, rimestando con una spatola per amalgamare gli ingredienti.
  6. Imburrate leggermente uno stampo da 22 cm di diametro (o, se preferite, stampini monoporzione), distribuitevi metà dose di fettine di pesca, versate l’impasto e poi terminate con uno strato delle pesche avanzate.
  7. Cuocete il clafoutis in forno già caldo a 180°C (funzione ventilata) per 30 minuti circa. Verificate la cottura ed eventualmente prolungatela di altri 5 minuti, con forno statico.
  8. Potete gustare il dolce tiepido, oppure farlo raffreddare in frigo per un paio d’ore, coperto con pellicola alimentare. Prima di servirlo, spolverizzato in tutte e due i casi con zucchero a velo setacciato.

Morbido e delicato, il Clafoutis di pesche è un tipico dolce francese al cucchiaio veramente goloso e profumato. Si tratta di un dessert semplice, a base di pochi ingredienti genuini che può essere rivisitato con moltissime varianti di salse e creme dolci, a seconda della stagione, dell’occasione speciale per cui lo preparate e dei vostri gusti. Il Clafoutis di pesche è anche un dessert elegante e raffinato da servire per concludere in modo delizioso i pranzi in compagnia, quando serve un tocco di dolce freschezza in tavola. Inno alla bontà e alla freschezza, il Clafoutis di pesche può essere arricchito da fiorellini di stagione o foglioline di menta. Insomma, il Clafoutis di pesche è veramente squisito e facilissimo da preparare, oltre che a base di ingredienti sani e genuini. Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare il Clafoutis di pesche e vi leccherete i baffi a ogni boccone: impossibile resistere alla tentazione di un dolce morbido e gustoso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare