Budino al pistacchio

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
6 ore di raffreddamento
Calorie a porzione
550 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni





Per decorare


● Lasciate a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda.

● Nel frattempo versate i pistacchi con lo zucchero di canna nel mixer e azionatelo a massima velocità, fino a ricavarne una farina.

● Trasferite la farina di pistacchi ottenuta in un pentolino d’acciaio capiente dal fondo spesso, unite lo zucchero semolato e mescolate bene; versate il latte poco alla volta continuando a rimestare per evitare che si formino grumi.

● Mettete il pentolino sul fuoco e portate a ebollizione a fiamma dolce mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Lasciate sobbollire per circa 3 minuti, poi spegnete la fiamma, aspettate qualche minuto e unite la colla di pesce ben strizzata; rimestate per 1 minuto circa fino a completo scioglimento.

● Inumidite con un velo d’acqua uno stampo da budino, versatevi il composto e fatelo intiepidire; lasciatelo poi raffreddare in frigorifero per circa 6 ore.

● Sformate il dolce su un vassoio da portata e decoratelo con un po’ di pistacchi sgusciati spezzettati e qualche fogliolina di menta. 

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, il Budino al pistacchio è un dolce al cucchiaio davvero squisito che verrà apprezzato da grandi e bambini, oltre a essere una ricetta molto originale e genuina! Preparato rigorosamente con ingredienti naturali e vegan, il Budino al pistacchio è perfetto per un dopocena in famiglia ma è ottimo anche da servire a una cena più raffinata. Morbido e delicato, questo dessert al cucchiaio potrà essere servito in bicchierini monoporzione impreziositi con fiorellini o foglioline di menta. Solitamente il Budino al pistacchio è percepito come abbastanza leggero anche se, a dire il vero, non è proprio light. Ma qualche strappo alla regola è pur sempre concesso, no? Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare il vostro Budino al pistacchio e vi leccherete i baffi a ogni cucchiaiata: impossibile resistere alla tentazione di un dolce così appetitoso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

I consigli di Emilia

● Se avete difficoltà a sformare il budino, per facilitare l’operazione immergete lo stampo per pochi secondi in acqua tiepida, poi asciugatelo velocemente e capovolgetelo nel piatto di portata.

● Anziché un unico stampo, potete disporre la crema in piccoli bicchierini prima di metterli in frigorifero così da ottenere dosi mono-porzione.

● Eventualmente potete decorare i budini con scaglie di cioccolato.

Ricetta di Emilia Daniele
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare