Tartufi cioccolato e lamponi

Tartufi cioccolato e lamponi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
24 ore di riposo
Calorie a porzione
515 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 6 porzioni





Per la copertura



• Trasferite i pistacchi in un mixer con lo zucchero e tritateli fino a ridurli in farina.

• Spezzettate il cioccolato in un pentolino, unite la panna e fatelo fondere a bagnomaria.

• Unite il mixer di pistacchi e zucchero, mescolate e lasciate intiepidire, poi coprite con la pellicola e trasferite in frigo per 24 ore.

• Trascorso il tempo indicato, prelevate un cucchiaino di composto e inserite al centro un lampone, poi richiudete il cioccolato formando una pallina.

• Disponete la polvere di lamponi disidratati in un piatto e fatevi rotolare i cioccolatini, poi decorateli con i pistacchi. Ripetete l’operazione fino a esaurimento dell’impasto.

• Sistemate i tartufi su un vassoio, copriteli con della pellicola e conservateli in frigo fino al momento di servire.

Tartufi cioccolato e lamponi sono dolcetti davvero sfiziosi, che sapranno conquistarvi al primo morso e ai quali i vostri commensali non potranno proprio resistere! Si tratta un’idea dolce semplice e golosa, per portare in tavola qualcosa di veramente godereccio e irresistibile a fine pasto, soddisfando i palati di tutta la famiglia. La ricetta dei Tartufi cioccolato e lamponi è perfetta da preparare per tutte quelle occasioni speciali in cui si è in cerca di un’idea di dolcetti originali. I Tartufi cioccolato e lamponi si prestano ottimamente a essere serviti come dessert stuzzicante, inoltre sono molto scenografici ma anche facili da preparare. E poi i Tartufi cioccolato e lamponi si prestano a molte varianti: basterà infatti sostituire il tipo di cioccolato e aggingere del cocco grattugiato. Quindi, cosa aspettate? Afferrate il grembiule e seguite la ricetta dei Tartufi cioccolato e lamponi passo passo, per portare in tavola una vera bomba golosa! Attenzione, i vostri invitati potrebbero chiedervi il bis… quindi, preparatene in quantità! 

I consigli di Romina

• Per realizzare in casa i lamponi essiccati: lavate i lamponi (non troppo maturi) e asciugateli con carta assorbente. Tagliate i frutti a metà e disponeteli sul vassoio dell’essiccatore, spruzzateli con un pochino di limone, impostate la temperatura a 60°C e disidratateli per 10-12 ore, girandoli a metà cottura e controllandoli. Se non avete un essiccatore potete usare il forno: adagiate i lamponi su una teglia ricoperta con carta forno, impostate la temperatura a 60°C (modalità statica), lasciate lo sportello socchiuso e essiccate per 8 ore, controllandoli di tanto in tanto. Ad essiccazione completata, trasferiteli in un mixer da cucina e polverizzateli.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 01 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare