Ciambelline prima colazione senza glutine

Ciambelline prima colazione senza glutine
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
2 ore e 30 minuti di lievitazione
Calorie a porzione
550 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 6 porzioni












• Levate il burro dal frigo, tagliatelo a pezzettini e mettetelo in un piattino, così si ammorbidirà più velocemente.

• Versate in un bicchiere un po’ di latte appena tiepido, lo zucchero semolato e il lievito sbriciolato; mescolate e fate sciogliere bene tutto, per attivare il lievito.

• Disponete il preparato senza glutine a fontana; nel centro versate il burro ammorbidito, l’uovo appena sbattuto, il latte avanzato, lo zucchero di canna, la scorza del limone grattugiata e un pizzico di sale. Otterrete un impasto abbastanza appiccicoso: non aggiungete altro preparato ma lavoratelo, almeno all’inizio, usando una spatola. Ponetelo sul piano, iniziate a impastare con le mani e, appena gli ingredienti sono amalgamati, formate una palla che metterete in una ciotola abbastanza grande; copritela con la pellicola alimentare e fate riposare in ambiente tiepido per 2 ore.

• Trasferite l’impasto sulla spianatoia e stendetelo allo spessore di 1 cm; ritagliate le ciambelline usando un coppapasta di 6 cm di diametro, per il foro centrale usatene uno piccolo, di 1-2 cm. Se non avete il coppapasta potete utilizzare il bordo di due bicchieri di vetro sottile, delle due misure indicate, leggermente infarinato con il preparato.

• Appoggiate le ciambelle su un telo pulitissimo appena infarinato, copritele con la pellicola trasparente e ultimate la lievitazione, sempre al riparo da correnti d’aria: dopo mezzora saranno quasi raddoppiate di volume.

• Fate scaldare l’olio in una padella con i bordi abbastanza alti, non troppo grande. Provate a immergervi un pezzettino di impasto, quando scenderà e tornerà subito a galla sfrigolando leggermente, sarà caldo al punto giusto. Immergete le ciambelline, ma non mettetene più di 3-4 alla volta, l’olio si abbasserebbe troppo di temperatura e le ciambelline assorbirebbero molto più olio. Giratele quando sono dorate e cuocetele anche dall’altro lato.

• Scolate le ciambelline e adagiatele sulla carta assorbente per perdere l’olio in eccesso; procedete così finché avrete fritto tutte le ciambelline. Prima di servire spolverizzatele con zucchero a velo setacciato.

Non tutte le ciambelle riescono con il buco… ma le soffici e profumate Ciambelline prima colazione preparate con le ricette di Spadellandia sicuramente sì: sono certificate! Non c’è niente di meglio che gustare dei dolcetti rigorosamente preparati in casa, con pochi e semplici ingredienti, per un concentrato giornaliero di dolcezza e bontà. Quanta nostalgia dei quaderni di una volta in cui le ricette di ciambelle non mancavano mai… quanto ci mancano i profumi che si sprigionavano dalla cucina delle nonne, angeli del focolare che non facevano mai mancare un goloso dolce fritto sulla tavola dei bambini… In cima alla lista dei dessert facili e veloci da preparare, troviamo questa ricetta delle Ciambelline prima colazione, semplice semplice, gustosa e ideale per essere servita ai bambini, per una colazione o merenda da favola. Le Ciambelline prima colazione sono un classico, un must delle preparazioni dolci. Possono diventare però anche degli irresistibili dolci per una festa di compleanno o una cena tra amici. Fate in modo che i bambini vi aiutino in tutte le fasi della preparazione di questi irresistibili dolcetti e lasciateli dare il primo morso per primi, da veri provetti chef!

I consigli di Carla

• Non impastate nuovamente i pezzetti di sfoglia che vi avanzano dopo aver tagliato i cerchi, perché gonfierebbero meno e potrebbero assorbire più olio: tagliateli invece in pezzetti irregolari e friggeteli così come vengono. Fate lo stesso con i tondini ricavati per formare le ciambelle; otterrete delle palline molto gradevoli alla vista e sempre molto buone.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare