Zuppa calda con zucca, patate e scalogno

Zuppa calda con zucca, patate e scalogno
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
1 h
Tempo di cottura
1 h e 30 min
Calorie a porzione
370 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni







Sabrina Balugani, www.iviaggidiciopilla.it

Sono una blogger amante della buona cucina italiana e viaggiatrice alla costante ricerca di un sentiero dove poter respirare aria pulita. Mi occupo per lavoro di stesura di contenuti per i siti e blog altrui a volte con uno pseudonimo e a volte con il mio nome. La voglia di condividere con gli altri le mie esperienze in cucina mi hanno portato nel 2011 ad aprire uno spazio tutto mio e a creare ricette partendo dagli ingredienti presenti nella dispensa. Un blog che si è evoluto ed è cresciuto con me in questi ultimi anni arrivando a coinvolgere tutta la famiglia, dal più grande al più piccolo, nessuno escluso. Una evoluzione nei contenuti e nei temi proposti che spaziano dalla presentazione di ricette di casa nostra a racconti di viaggio in mezzo alla natura. Perché in fin dei conti dopo una lunga passeggiata in mezzo ai boschi, cosa c’è di meglio che un piatto semplice e gustoso da assaggiare senza troppi pensieri?

—– 

• Dividete la zucca in quattro parti tagliandola in orizzontale e appoggiatela su una piastra da forno ricoperta con apposita carta. Non togliete i semi e non pulitela ma ponetela in forno preriscaldato a 180°C-200°C e lasciate cuocere fino a quando non inizia a cambiare colore (la cottura della zucca dipende dal proprio forno e anche dalla quantità di acqua che è contenuta). Prima di cuocerla completamente, circa una ventina di minuti prima, prestando molta attenzione, togliete i semi e i filamenti, continuando a cuocerla.

• Lasciate raffreddare quindi togliete la polpa con un cucchiaio.

• In una pentola antiaderente fate soffriggere gli scalogni con l’olio aggiungendo un mestolino di brodo caldo.

• Quando gli scalogni si sono dorati aggiungete la polpa della zucca e le patate che avrete precedentemente sbucciato e tagliate a metà. Unite il resto del brodo e aggiungete sale solo se questo ne è sprovvisto.

• Lasciate cuocere, mescolando ogni tanto, a fuoco lento per circa una mezzoretta fino a quando il brodo si è assorbito almeno per la metà della sua quantità. Frullate e aggiungete un goccio di olio.

• Mentre si cuoce la zuppa, scavate il pane e mettete da parte la mollica che andrete a saltare in padella calda prima di servire la zuppa, senza aggiungere altro condimento. In caso abbiate ancora il forno ben caldo potete approfittare del suo calore.

• Servite direttamente la zuppa nel pane scavato aggiungendo una manciata di pepe nero e il pane croccante.

 

 

La Zuppa calda con zucca, patate e scalogno  è un piatto vegetariano dal profumo delicato e invitante. A base di ingredienti semplici e genuini, la Zuppa calda con zucca, patate e scalogno è un tripudio di sapori veri, un sano comfort food che fa rimanere leggeri senza rinunciare al gusto. Questa Zuppa calda con zucca, patate e scalogno, gustosa e profumata, è davvero semplice e veloce nella sua preparazione, quindi si presta al menu settimanale di tutta la famiglia, anche se può diventare una portata molto raffinata in una cena più formale o in occasione delle feste. Non dimenticate la guarnizione finale, il tocco da maestro che trasformerà la vostra Zuppa calda con zucca, patate e scalogno in una pietanza raffinata, dall’effetto “scenico” assicurato.

I consigli di Sabrina

• Utilizzate possibilmente una zucca di media grandezza (meglio le zucche di forma allungata e di un arancio sbiadito).

Ricetta di Sabrina Balugani
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare