Torta Fraisier

Torta Fraisier
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
1 h
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
4 ore di riposo
Calorie a porzione
715 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 12 porzioni
Per la base







Per la bavarese







Per la gelée di fragole




Stefania Fracasso, www.nuvoledisapori.it

Mi chiamo Stefania. Mi definisco una donna multitasking ed amante delle sfide. Sono una content creator, sviluppo e creo ricette per le aziende e sono una food photographer. Ho scoperto la fotografia un paio di anni fa e dal quell’incontro ho iniziato ad osservare anziché guardare. Amo follemente i dettagli, la luce e le ombre. Il mio blog Nuvoledisapori.it è il mio piccolo mondo ed è diventato il mio diario di bordo, dove racconto la mia passione per la cucina, in particolar modo per la pasticceria e per i lievitati, mio primo grande amore.

—– 

• Per la base al cioccolato, preriscaldate il forno a 180°C, modalità statico. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente a piccoli pezzi insieme al burro. Tenete da parte e lasciate raffreddare.

• Con le fruste elettriche o nella ciotola della planetaria, montate bene le uova (medie, a temperatura ambiente) insieme allo zucchero fino a creare un composto chiaro e spumoso.

• Unite il cioccolato fondente sciolto insieme al burro e incorporate la farina setacciata con il lievito e il sale.

• Versate l’impasto in uno stampo a cerniera (22 cm di diametro) imburrato e infarinato oppure rivestito con carta forno. Cuocete per circa 25-30 minuti. (Per verificare la cottura inserite lo stecchino, quando uscirà asciutto sarà cotta).

• Togliete il dolce dallo stampo e lasciatelo raffreddare su una griglia.

• Per la bavarese alla vaniglia, mettete a reidratare i fogli di gelatina in abbondante acqua fredda.

• Lavorate i tuorli insieme allo zucchero e ai i semi di vaniglia (senza montare, dovete solo mescolare).

• Mettete la panna e il latte in una piccola pentola e portate a bollore.

• Versate latte e panna caldi sul composto di tuorli, zucchero e vaniglia e mescolate bene. Posizionate sul fuoco e portate la crema a 82°C, sempre mescolando.

• Versate la crema in una ciotola grande e aggiungete la gelatina strizzata, un foglio alla volta, mescolando in modo che si unisca alla crema. Fate raffreddare.

• Quando il composto sarà freddo, semimontate la panna (non troppo corposa altrimenti non riuscirà ad amalgarsi) ed aggiungetela alla crema con movimenti delicati. Conservate in frigorifero.

• Per la gelée, tagliate le fragole a piccoli pezzi. Reidratate la gelatina in acqua fredda.

• Mettete le fragole in una pentola insieme allo zucchero e cucinate per circa 10 minuti.

• Frullate con mixer a immersione e setacciate con un colino per eliminare i semi. Aggiungete il succo di limone e la gelatina strizzata. Mescolate bene e lasciate da parte in modo che diventi fredda.

• Componete la torta. Prendete la base e con un coltello a lama lunga livellatela. Ponetela sul piatto da portata e posizionate un anello di acciaio (se non lo avete potete usare il cerchio della torta ma risulterà più bassa, foderandolo con pellicola alimentare).

• Dividete le fragole a metà e disponetele a cerchio appoggiandole lungo il diametro del cerchio con la parte tagliata verso l’esterno.

• Versate la bavarese. Livellatela bene e mettetela in congelatore per 10 minuti in modo che solidifichi leggermente.

• Versate la gelée (fredda altrimenti rischia di sciogliere la bavarese) e fate solidificare in frigorifero per almeno 2 ore.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La  Torta Fraisier è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La  Torta Fraisier non vi stancherà mai: soffice e golosissima, è ottimo per il dolce risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Si presta ottimamente per accompagnare, insieme a un buon tè o una cioccolata bollente, un bel pomeriggio tra amici o in famiglia. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleanno, la  Torta Fraisier fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Stefania Fracasso
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare