Ravioli di mozzarella di bufala con crudo di gamberi al lime

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
2 h
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
675 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
2 h
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

1 porzione
Per la pasta



Per il ripieno

Per la marinata di gamberi






Per completare


  1.  Tagliate la mozzarella di bufala a fette e fatela scolare all’interno di un colino o di un setaccio per circa 2 ore. Dovrà essere privata di tutta l’acqua. Strizzatela a mano se necessario.
  2.  Impastate tutto a mano in una ciotola di ceramica, unendo dapprima le uova alla farina, un poco alla volta, aiutandovi con i rebbi di una forchetta. Quando le uova non saranno più liquide, ma abbastanza dense, impastate con le mani unendo tutta la farina restante.
  3.  Riversate ora l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e continuate a impastare vigorosamente fino ad ottenere una pasta liscia, elastica e omogenea. Avvolgetela con la pellicola e conservate in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4.  Sminuzzate la mozzarella ormai privata dell’acqua. Se desiderate, integrate al trito di mozzarella foglioline di timo fresco o una spolverata di pepe nero.
  5.  Trascorso il tempo di riposo, estraete la pasta fresca dal frigorifero, privatela della pellicola e lavoratela brevemente sulla spianatoia fino ad ottenere un panetto sufficientemente piatto da poter essere tagliato in 4 fette spesse non più di un centimetro.
  6.  Con la macchinetta elettrica stendete la pasta fino ad ottenere sfoglie abbastanza sottili, ma non troppo (da 0 a 4). Infarinate se necessario, in modo da evitare che la pasta non si attacchi alla sfogliatrice o alla spianatoia.
  7.  Versate il ripieno di mozzarella in un sac à poche usa e getta (potrete utilizzare anche un semplice cucchiaino, a piacimento) e distribuite su una sfoglia il ripieno in piccoli mucchietti, distanziandoli l’uno dall’altro almeno 2,5 centimetri.
  8.  Spennellate con acqua fredda i bordi della sfoglia e gli spazi di pasta tra un mucchietto di ripieno e l’altro, quindi richiudete con altra sfoglia, avendo cura di premere accuratamente intorno al ripieno, così da eliminare eventuali bolle d’aria.  
  9.  Utilizzate un taglia biscotti rotondo per formare i vostri ravioli, che sigillerete uno ad uno premendo sul bordo con i rebbi di una forchetta. Ovviamente potrete dare ai vostri ravioli la forma desiderata: se non disponete di un taglia biscotti rotondo, avvaletevi di un tagliapasta dentellato per ricavare tanti ravioli dalla classica forma quadrata.
  10.  Versate poca farina su un ampio vassoio e accomodatevi i vostri ravioli, evitando di sovrapporli eccessivamente. Coprite con carta stagnola e riponete in frigorifero fino al momento di cucinarli (se avete intenzione di cucinarli in giornata. Altrimenti potrete surgelarli e consumarli in un altro momento).
  11.  Procedete ora con la marinatura dei gamberi: estraete i gamberi (o le code di gamberi) ormai decongelati dal frigorifero. Eliminate testa e zampe. Incidete il carapace in verticale, dal dorso alla coda e sgusciateli. Procedete ora a eliminare il filetto scuro all’interno del dorso, che è l’intestino.
  12.  Su un tagliere passate i gamberi al coltello così da realizzare una battuta molto fine. In una ciotola, mescolateli con il succo di mezzo lime, la scorza grattugiata, l’olio evo, il pizzico di sale e le bacche di pepe di Sichuan (che eliminerete al momento di impiattare).
  13.  Lessate i ravioli in acqua bollente salata per 10/12 minuti circa. Scolate bene e impiattate decorando con il trito di gamberi al lime, filetti di mozzarella di bufala e la scorza grattugiata di lime tenuta da parte.

Ravioli di mozzarella di bufala con crudo di gamberi al lime sono un primo piatto di mare davvero sfizioso e saporito! Si tratta di una ricetta perfetta per una cena fresca e raffinata da gustare con gli amici. Ravioli di mozzarella di bufala con crudo di gamberi al lime sono un primo ottimo per chi segue una dieta generalmente light ma vuole concedersi anche un piatto più gustoso ogni tanto, con una ricetta che prevede un po’ di calorie in più ma è a base di pochi ingredienti buoni e genuini. I Ravioli con mozzarella di gamberi e crudo di gamberi al lime sono una vera goduria per il palato, vostro e dei vostri invitati. Procuratevi dei gamberi freschissimi e il successo dei vostri Ravioli con mozzarella di gamberi e crudo di gamberi al lime è garantito! Sono davvero gustosi: non vi resta che assaggiare!

I consigli di Alessia

• A meno che i gamberi che acquistate non siano stati già abbattuti in precedenza, congelateli per almeno 96 ore nel freezer domestico a -18 gradi in modo da eliminare tutti i parassiti e rendere il pesce sicuro per un consumo a crudo.

Ricetta di Alessia Faltoni
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare