Cavallucci

Cavallucci
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
370 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 8 porzioni












• Tritate grossolanamente le noci; pestate i semi di anice tra due foglietti di carta da forno, usando un batticarne. Se i cubetti dell’arancia fossero troppo grandi, tagliateli a pezzi più piccoli.

• Setacciate la farina e l’ammoniaca in una ciotola capiente, unite le noci e l’anice preparati, l’arancia candita, il coriandolo, la noce moscata e la cannella, un pizzico di sale e mescolate.

• In un tegame versate lo zucchero, il miele e l’acqua, portate a leggera ebollizione su fiamma bassa e fate sciogliere lo zucchero. Continuate a cuocere finché otterrete uno sciroppo abbastanza denso; ci vorranno circa 5 minuti, ma fate attenzione che non caramelli.

• Versate lo sciroppo nella ciotola con gli ingredienti preparati, mescolate con un mestolo in legno fino a ottenere un composto omogeneo e piuttosto appiccicoso: se necessario unite poca acqua calda.

• Infarinate il piano di lavoro, poi lavorate dei pezzetti di pasta con le mani, formando dei cilindretti di circa 5 cm di diametro. Tagliateli a rondelle di circa 2-2,5 cm di spessore, formate delle palline e quindi appoggiatele distanziate sulla placca da forno rivestita con l’apposita carta. Pigiatele al centro con un dito e spolverizzatele leggermente con farina setacciata.

• Cuocete i cavallucci in forno statico già caldo a 180°C per circa 15-20 minuti, facendo attenzione che non si coloriscano troppo.

• Sfornateli, fateli raffreddare del tutto e gustateli.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei biscotti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando i bambini e risvegliando grandi e piccini. I Cavallucci, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottimi per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, i Cavallucci possono essere serviti agli ospiti con il caffè o per o un’occasione speciale. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri Cavallucci utilizzate ingredienti freschi e di qualità e queste piccole delizi vi conquisteranno al primo morso!  

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare