Biscotti di San Valentino

Biscotti di San Valentino
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
495 kcal
0
0.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni







• Tirate fuori dal frigo il burro, tagliatelo a pezzettini così si ammorbidirà più velocemente.

• In un contenitore ampio lavorate l’uovo con lo zucchero a velo e un pizzico di sale, usando le fruste elettriche, fino a ottenere un composto cremoso e chiaro.

• Aggiungete il burro morbido e continuate a frullare, in modo da amalgamare bene gli ingredienti, poi unite la scorza del limone grattugiata.

• Setacciate la farina e aggiungetela poco alla volta al composto, usando una spatola e poi con le mani. Unite i fiori di lavanda e impastate fino a ottenere un impasto morbido, liscio e compatto. Formate una palla, schiacciatela, copritela con la pellicola alimentare e conservatela in frigo per almeno un’ora.

• Spezzettate l’impasto e rilavoratelo per circa 1 minuto, poi stendetelo a uno spessore di circa 5 mm. Ritagliate i biscotti, utilizzando uno stampino a forma di cuore e adagiateli via via su una placca rivestita di carta da forno.

• Cuocete i biscotti in forno caldo a 170°C, per circa 12-15 minuti, controllando che non si coloriscano troppo in superficie; sfornateli, dopo un paio di minuti toglieteli con una spatola piatta e fateli raffreddare su un piano.

A San Valentino non dimenticate di regalare al vostro amore dei biscotti deliziosi fatti con le vostre mani. I Biscotti di San Valentino, veloci e facili da preparare, sono ottimi per una romantica sorpresa ma anche perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. A base di pochi e semplici ingredienti, i Biscotti di San Valentino sono davvero alla portata di tutti e seguendo la ricetta di Spadellandia otterrete squisiti dolcetti anche se non siete provetti chef! Potrete sbizzarrirvi con la fantasia e decorare a piacere la ricetta che vi forniamo con codette di cioccolato o zucchero a velo. Per far diventare i vostri Biscotti di San Valentino una tentazione per la gola ma anche per gli occhi. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri Biscotti di San Valentino  il burro dovrà essere di ottima qualità: se lo sceglierete freschissimo, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!  

I consigli di Carla

• Rimpastate velocemente i ritagli che vi avanzeranno e ripetete la procedura per ottenere i biscotti, ma solo una volta e lavorando in modo veloce. La pasta rimasta mettetela in un sacchetto per alimenti: la potrete mantenere per un paio di giorni in frigo e fino a 3 mesi in freezer.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare