Biscotti alla mousse di yogurt greco

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
465 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 8 porzioni







Per la mousse



  1. Preparate la frolla. Tagliate il burro a pezzettini e fatelo ammorbidire a temperatura ambiente.
  2. Mescolate la farina, l’amido di mais e il bicarbonato, setacciateli su una spianatoia e disponeteli a fontana. Al centro versate lo zucchero semolato, unite il burro, un pizzico di sale e cominciate ad amalgamarli impastando molto rapidamente.
  3. Incorporate l’uovo appena sbattuto con l’estratto di vaniglia e fatelo assorbire: l’operazione deve essere molto veloce per non surriscaldare l’impasto. Quando avrete ottenuto una palla liscia e compatta, schiacciatela, avvolgetela con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora.
  4. Prelevate la frolla dal frigo, spezzettatela e lavoratela per pochi minuti, poi stendetela con il matterello in una sfoglia di circa 1/2 cm di spessore.
  5. Ritagliate i biscotti con uno stampino rotondo del diametro di 5 cm. Rimpastare velocemente tutti gli avanzi e stendete nuovamente la pasta, per ricavare altri dischetti.
  6. Appoggiate tutti i dischetti sulla placca del forno, ricoperta con l’apposita carta, un po’ distanziati tra loro. Fateli cuocere in forno statico già caldo a 180°C per 10-12 minuti circa. Controllate i dolcetti, appena dorati sfornateli e fateli intiepidire leggermente. Con una spatola piatta toglieteli, appoggiateli su un piano e lasciateli raffreddare.
  7. Preparate la mousse. Con le fruste elettriche montate la panna. In una ciotola capiente mescolate lo zucchero a velo setacciato con lo yogurt greco, poi unite la panna montata un cucchiaio alla volta, mischiando delicatamente con una spatola per non smontarla troppo.
  8. Mettete la crema ottenuta in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia media e mantenetela in frigo.
  9. Appena sono pronti, distribuite su metà dei biscotti un ciuffetto di crema di yogurt e panna con la tasca. Chiudeteli con l’altra metà premendo con delicatezza in modo farli aderire bene e serviteli subito.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei biscotti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando i bambini e risvegliando grandi e piccini. I Biscotti alla mousse di yogurt greco, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottimi per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, sono perfetti anche da servire agli ospiti con il caffè, o per una festicciola in maschera o una festa di compleanno, per dare al buffet un tocco vivace e… friabile! Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri Biscotti alla mousse di yogurt greco il burro dovrà essere di ottima qualità: se lo sceglierete freschissimo, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!  

I consigli di Carla

• Rimpastate velocemente i ritagli avanzati (che avrete rimesso in frigo) e ripetete la procedura per ottenere i biscotti, ma solo una volta e lavorando in modo veloce. La pasta rimasta potete anche mettetela in un sacchetto per alimenti: si mantiene per un paio di giorni in frigo e fino a 3 mesi in freezer.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 21 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare