Biscotti al ginger

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
12 min
Tempi aggiuntivi
20 minuti di riposo
Calorie a porzione
470 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
12 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni












  1. Sciacquate bene il limone e grattugiatene la scorza. Incidete la bacca di vaniglia per lungo, grattate via i semini, uniteli alla scorza e mescolate.
  2. Mescolate le due farine, il lievito setacciato, lo zenzero e un pizzico di sale. Al centro versate lo zucchero, l’olio, le uova appena sbattute e rimestate; aggiungete il composto di vaniglia e scorza, poi unite il latte sufficiente a ottenere un impasto compatto e non appiccicoso. Avvolgetelo nella pellicola alimentare e fatelo riposare per circa 20 minuti (non in frigo).
  3. Trascorso il tempo indicato, stendete l’impasto sul piano di lavoro appena infarinato, fino a ottenere uno spessore di 3-4 mm.
  4. Con un tagliapasta a forma di fiore (o quello che preferite) ritagliate tanti biscottini, che appoggerete via via sulla placca ricoperta di carta da forno; poi spolverizzateli con i cristalli di zucchero colorato.
  5. Mettete i biscotti in forno caldo a 170°C e cuoceteli per 10-12 minuti, controllando che non si scuriscano.
  6. Sfornate i dolcetti e toglieteli dopo qualche minuto con una spatola piatta, facendo attenzione a non romperli, infine trasferiteli su un piano e fateli raffreddare.

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economici e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia? I Biscotti al ginger sono uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto dei dolci fatti in casa, genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! I Biscotti al ginger sono dolci che non vi stancheranno mai: croccanti e golosissimi, sono ottimi per il dolce risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa o un’occasione speciale, i Biscotti al ginger fanno sicuramente per voi: coinvolgete i più piccoli che si divertiranno a impastare questi dolcetti insieme a voi. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri Biscotti al ginger gli ingredienti dovranno essere di ottima qualità; se li sceglierete freschissimi, e vi accerterete che l’impasto dei vostri biscotti sia ben omogeneo queste piccole delizie, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso! E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

• Se volete usare lo zenzero fresco, la quantità è di 1 cm circa della radice, ma dovrete aggiungerlo ai semini di vaniglia e alla scorza del limone.

• Potete conservare questi biscotti ben chiusi in una scatola di latta fino a 2 settimane.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare