Burek al formaggio

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
330 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 6 porzioni








• In una ciotola lavorate la feta con una forchetta per renderla più cremosa possibile.

• Aggiungete il formaggio morbido, mischiando finché tutto sarà ben omogeneo.

• Tritate grossolanamente delle foglie di prezzemolo, timo e coriandolo e unitele al composto.

• Sciogliete il burro a bagnomaria e spennellatelo sui fogli di pasta fillo, che dovranno essere integri, senza spaccature.

• Suddividete il ripieno tra i rettangoli di pasta. Create una striscia su uno dei bordi corti di un rettangolo, poi arrotolatelo, così da  ottenere un lungo cilindro sottile farcito. Fate lo stesso con gli altri fogli di pasta.

• Rigirate ogni cilindro a spirale, come a formare il guscio di una chiocciola. Fate molta attenzione che non si rompa la pasta, altrimenti il ripieno uscirà in cottura.

• Foderate la placca del forno con l’apposita carta e appoggiatevi le spirali preparate, un po’ distanziate l’una dall’altra.

• Spennellate la superficie con un po’ di latte e fate cuocere le spirali in forno statico già caldo a 180°C per circa 25-30 minuti, o finché la superficie risulterà dorata.

• Sfornate e lasciate intiepidire un po’ prima di servire. 

Ecco una delle ricette più sfiziose e stuzzicanti che ci siano: i Burek al formaggio, una specialità ormai diffusa, con alcune varianti, nei paesi balcanici. I Burek al formaggio sono delle preparazioni sfiziose e saporite, da servire come piatto originale, magari per un apericena, una festa, o come antipasto nel menu settimanale per tutta la famiglia. Semplice e veloce da realizzare, la ricetta dei Burek al formaggio, vede protagonisti ingredienti genuini, che vanno scelti freschi e di qualità. Buoni e divertenti, i Burek al formaggio sono un’idea che farà felici i palati dei più grandi ma anche quelli molto esigenti dei bambini, che li apprezzeranno per la loro delicatezza.

I consigli di Carla

• Il sapore del coriandolo fresco è molto particolare e non a tutti piace. Potete eliminarlo o anche sostituirlo con menta fresca.

• Potete spennellare la superficie dei burek con del miele liquido e poi spolverizzarli con semi di sesamo.

• Se volete arricchire il ripieno, aggiungetevi delle melanzane fritte a pezzettini oppure un’altra verdura cotta, a piacere.

• La quantità di farcitura per ogni cilindro non dovrà essere molta, in caso contrario c’è il rischio che in cottura possa rompere l’involucro di pasta fillo. Se dovesse succedere, non ci sono problemi, i burek saranno comunque buoni: basta togliere la parte di farcitura uscita, che potrete gustare da sola oppure accompagnata da crostini o altro. Insomma, non si butta via nulla…

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare