Bruschette ai peperoni e formaggio

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
500 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








  1. Lavate e mondate il peperone e tagliatelo a striscioline. Fate scaldare una bistecchiera o una padella antiaderente e grigliate il peperone.
  2. Nel frattempo in una ciotola mettete 3 cucchiai di olio, 2 cucchiaini di aceto balsamico, l’aglio tritato, il rosmarino e un pizzico di sale. Amalgamate il tutto.
  3. Togliete i peperoni dal fuoco e poneteli nella ciotola amalgamandoli bene al condimento.
  4. Grigliate le fette di pane, spalmatevi il formaggio fresco e sistematevi sopra i peperoni, guarnendo con qualche rametto di rosmarino.

Avete poco tempo ma tanta voglia di qualcosa che vi stuzzichi? Ecco a voi una ricetta per un antipasto facile e veloce ma ricco di sapore. Le Bruschette ai peperoni e formaggio è una ricetta speedy, un’idea jolly se i bambini tornano tardi da scuola e si ha bisogno di inventarsi qualcosa su due piedi, e può trasformarsi da spuntino frugale in gustoso e sfizioso piatto unico. Le Bruschette ai peperoni e formaggio , che può diventare anche un antipasto rustico di sicuro effetto, per grandi e bambini, è una ricetta deliziosa ed economica molto versatile: il condimento può essere reinterpretato a piacere (la regola aurea per la riuscita delle vostre Bruschette ai peperoni e formaggio  è comunque quella di scegliere ingredienti freschissimi e di ottima qualità). Questa ricetta, adatta a tutte le stagioni, si presta ottimamente a una festa di compleanno di bambini, per un’allegra e colorata merenda, per un aperitivo o brunch tra colleghi o per una serata davanti alla tv in compagnia di una birra ghiacciata e di una partita. le Bruschette ai peperoni e formaggio è indicato anche come idea “lunch box” da portare in ufficio per la pausa pranzo, soprattutto se si vuole restare leggeri e si ha poco tempo, o come stuzzichino “finger food” quando si ha voglia di spilluzzicare qualcosa e il languorino non si spegne nemmeno di notte, spingendoci a incursioni improvvise in cucina! Cosa aspettate a fare un po’ di goloso sonnambulismo?

Ricetta di Camilla Innocenti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare