Pesto di rucola

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Calorie a porzione
395 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni






  1. Pulite la rucola, eliminate le foglie rovinate e tagliate via i gambi. Lavatela e asciugatela, spezzettatela e mettetela da parte.
  2. Mettete nel mixer i gherigli di noce, l’aglio sbucciato e tagliato a fettine e un pizzico di sale. Iniziate a frullare a scatti, finché otterrete una granella sottile.
  3. Unite poco alla volta la rucola e continuate a frullare, rimettendo via via nel composto gli ingredienti rimasti attaccati ai bordi.
  4. Versate un po’ di olio e frullate ancora, poi continuate ad aggiungere l’olio finché otterrete un composto cremoso.
  5. Alla fine unite il parmigiano e mandate il mixer fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Regolate di sale e trasferite il pesto di rucola in una ciotola, pronto per essere usato per la ricetta che desiderate.

Il Pesto di rucola è un sugo molto apprezzato della cucina del Belpaese, ottimo per condire molti piatti della tradizione gastronomica italiana. Il Pesto di rucola è molto facile e veloce da preparare e piace a tutti, bambini compresi. Si tratta di una preparazione ottima e genuina, che verrà apprezzata da tutta la famiglia e piacerà molto anche ai bambini. Per rendere il Pesto di rucola ancora più sfizioso, potete provare a condirvi una pasta integrale, che secondo molti si sposa ancor meglio con gli ingredienti utilizzati. La preparazione del Pesto di rucola, dai profumi invitanti, è semplice e molto veloce, inoltre una pasta al Pesto di rucola è adatta, oltre che per il menu settimanale, anche per un pranzo veloce, magari da portare in ufficio. Non vi resta che preparare il Pesto di rucola seguendo la procedura step by step e conquistare il palato di tutta la famiglia!

I consigli di Carla

• Per smorzare il sapore amaro della rucola e lasciarla di un bel verde brillante, sbollentatela in acqua bollente salata per pochi secondi e passatela poi in acqua fredda.

• Potete conservare il pesto di rucola per 4-5 giorni in frigo, in un contenitore ermetico e coperto da uno strato di olio. Se lo volete congelare non mettete il parmigiano e suddividete il pesto in monoporzioni, aggiungendo il formaggio dopo che avrete scongelato la dose di pesto che vi serve.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare