Come togliere il nocciolo alle ciliegie

Difficoltà
Costo
Calorie a porzione
5 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo

Ingredienti

Dosi per

1 porzione


• Se la ricetta prevede l’utilizzo di ciliegie intere snocciolate, e non avete l’apposito accessorio snocciolaciliegie, provate questo trucchetto, comodo, veloce e supereconomico (a costo zero)! Ricordate di indossare dei guanti alimentari, per evitare di sporcarvi. Dotatevi di una bottiglia pulita e asciugata e di una bacchetta (vanno bene sia i bastoncini del ristorante cinese, sia le bacchette tonde dei ghiaccioli). 

• Lavate e asciugate le ciliegie. Levate loro il picciolo. Ora mettete la ciliegia “in piedi” sopra al collo della bottiglia di vetro, a sua volta appoggiata in verticale su un piano.

• Premete la punta del bastoncino sul punto in cui era attaccato il picciolo. Trapassate il frutto dalla cima al fondo. Vedrete che magicamente il nocciolo cadrà dritto dritto nella bottiglia. 




 

Come togliere il nocciolo alle ciliegie: senza l’apposito accessorio potrete togliere il nocciolo alle ciliegie in un secondo, lasciandole intere.

I consigli di Valentina

• Potete utilizzare, ovviamente, anche l’apposito accessorio snocciolaciliegie: esistono modelli a stantuffo e con meccanismi a pressione che rimuovono i noccioli senza danneggiare il frutto. Generalmente, funzionano anche con le olive.

Ricetta di Valentina Mosco
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 aprile 2024

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare